Tecnologia

Gli spaventosi pericoli dell’abominevole tecnologia 5G

5g telefonini controllo mentale - 6

Il 5G, ovvero la quinta generazione dello standard di comunicazione della telefonia mobile, deve ancora arrivare in Europa. È notizia di ieri che in Qatar è stata attivata la prima rete 5G commerciale al mondo mentre in Giappone prosegue la sperimentazione su connessioni superveloci. In diverse città italiane invece sta per partire la sperimentazione sul 5G, ma i primi test commerciali non inizieranno prima del 2019 con l’obiettivo di arrivare entro il 2020 ad avere la prima città “5G enabled”.

Il 5G ci farà ammalare tutti di tutte le malattie

Entro giugno dovrebbero iniziare le sperimentazioni nelle cinque città italiane (Milano, Bari, Matera, Prato e L’Aquila) che hanno vinto il bando del MISE. A queste si aggiunge anche Roma che ha attivato un protocollo d’intesa con Fastweb per una mini-sperimentazione.  Siamo quindi ancora distanti dal lancio commerciale della tecnologia 5G nel nostro Paese (e in buona sostanza anche nel Mondo). Ciononostante fioriscono i gruppi spontanei di cittadini che non si arrendono che denunciano i pericoli del 5G.

5g telefonini controllo mentale - 2

I soliti studi indipendenti hanno già dimostrato che il 5G è pericolosissimo, al punto che potrebbe “peggiorare i problemi con i batteri resistenti agli antibiotici”. Insomma il 5G, viene spiegato in alcuni gruppi Facebook, farà ammalare le persone. Ma questo non cielo dicono perché ovviamente le grandi corporation (i produttori di smartphone e le aziende di telefonia) hanno tutto l’interesse a guadagnarci.

5g telefonini controllo mentale - 8
Il piano segreto: spiegato

Ma non è finita qui perché – come profetizza uno dei teorici dell’apocalisse – «una volta che gli effetti sulla popolazione prenderà piede, i medici faranno diagnosi di MALATTIE falsate . La chiameranno Sindrome da Stanchezza Cronica, o una varietà di disturbi del sangue, cercheranno IL VIRUS e svilupperanno nuovi farmaci ..».

Il 5G come arma per il controllo mentale

In parole povere sono tutti collusi: i ricercatori che non fanno le ricerche per bene, le aziende di telefonia, i produttori di smartphone e gadget tecnologici e in ultima istanza anche medici e case farmaceutiche che approfitteranno della situazione per inventarsi malattie e virus (che si sa, non esistono) e mettere in vendita nuovi farmaci.

5g telefonini controllo mentale - 4

Come sempre la colpa è “di Mattarella” che ha permesso la «cessione di Telecom agli USA» (il grande Satana delle microonde). Senza contare ovviamente che è tutto collegato: l’inquinamento di aria e fiumi, il glifosato, l’inquinamento elettromagnetico e i vaccini che il governo ci ha imposto per legge.

5g telefonini controllo mentale - 3

E se pensate che un tumore al cervello oppure “l’interruzione del metabolismo cellulare” sia il peggio che vi possa capitare per esservi esposti alle onde del 5G vi sbagliata. Perché c’è già chi ha scoperto che le radiazioni delle antenne sono lo strumento perfetto per mettere in atto un’azione di modificazione di massa sulle onde cerebrali.

5g telefonini controllo mentale - 7

In pratica il 5G è uno strumento di sorveglianza globale e di condizionamento mentale. E non manca chi sostiene che il 5G sia un arma pericolosa, che potrebbe essere usata dai militari. Se da un lato le preoccupazioni per le radiazioni emesse dalle antenne (quelle del 5G però saranno meno potenti di quelle utilizzate fino ad ora e per questo più diffuse) nessuno di coloro che ne sostiene la pericolosità lo fa in base a studi che abbiano una qualche validità scientifica.

5g telefonini controllo mentale - 10 5g telefonini controllo mentale - 11

È comprensibile che si chieda di studiare più a fondo il problema (che è sempre quello delle radiazioni elettromagnetiche e delle radiofrequenze) bisogna anche tener conto del fatto che fino ad oggi non ci sono ricerche che abbiano dimostrato in maniera inequivocabile che le radiazioni elettormagnetiche emesse dai cellulari o da altri dispositivi del genere possano causare il cancro.

Leggi sull’argomento: Chi è Andrea Castellani, il guru degli essere umani “sovrani” di sé stessi