Opinioni

Cina: la crescita è più pulita

Nel primo semestre 2014, per la prima volta nel secolo, la Cina riduce il consumo di carbone, di cui il paese asiatico è il primo consumatore al mondo.
Nel 2006 la Cina produceva il 77% dell’energia elettrica grazie al carbone, ma da allora la divaricazione tra consumo di carbone e crescita economica è diventata evidente
cina-carbone
Il consumo di carbone è previsto in aumento su scala globale, ma per la Repubblica popolare ormai la rotta è invertita grazie ai piani energetici rispettosi dell’ambiente che il governo ha intrapreso negli ultimi anni, tramite i quali Pechino è riuscita ad abbattere i costi di produzione dal sole e dal vento.