Opinioni

Chi c'è dietro il «chiesimo» di Gasparri

Ieri ha suscitato molto riderone nell’internet uno status scritto dallo staff di Maurizio Gasparri su Giorgia Meloni in cui il senatore sottolinea che proprio perché la lupa della Garbatella «è figlia della storia della destra… le chiesimo la disponibilità» a candidarsi sindaco di Roma.

gasparri chiesimo
Fonte vignetta: labbufala su Twitter

Lo status è stato scritto dallo staff, come confermato dallo stesso Gasparri che magnanimamente ha deciso di non prendere provvedimenti nei loro confronti:
gasparri chiesimo 1
Ma, a differenza di altri social media epic fail, stavolta c’è anche il nome di chi ha colpito. E la confessione, udite udite, è su Twitter:
gasparri chiesimo luca ferlainoù
Luca Ferlaino, che lavora per NMKStudio, su Twitter ieri ha passato la giornata a rivendicare la responsabilità dell’errore e a criticare chi attribuiva al senatore la svista. Ma per fortuna che c’è chi ha capito tutto:
gasparri chiesimo luca ferlaino 1