La macchina del funky

«Di Maio sarà candidato premier per il terzo mandato»

carlo sibilia alto tradimento pinotti

Carlo Sibilia, deputato avellinese del MoVimento 5 Stelle ed ex componente del mitico Direttorio, spiega oggi in un’intervista a Stefania Piras sul Messaggero che i grillini sono pronti a chiudere un occhio sul divieto dei due mandati nel caso di Luigi Di Maio (e quindi anche dei suoi parlamentari):

Ad oggi la speranza di un governo con la Lega a quanto la possiamo quotare?
«Mi auguro che la Lega rinsavisca e che non rimanga attaccata mani e piedi a Berlusconi».

Altrimenti ballottaggio tra voi e la Lega?
«Tutti quanti parlavano di doppio turno ora possiamo raticarlo davvero, no?».

Il centrodestra vuole andare a cercare i voti in Parlamento, da chi andrà prima: da voi o dal Pd?
«La Lega dice con il Pd mai».

m5s friuli 5

Sibilia parla del magro risultato del M5S in Friuli Venezia Giulia prima di affrontare la questione:

Sul magro risultato del Friuli Venezia Giulia che riflessione fa?
«È un territorio molto particolare per noi, c’è sempre stata una difficoltà, ma non lo prenderei come cartina di tornasole. Faccio i complimenti a chi ha vinto: tra l’altro Fedriga l’ho conosciuto quando era capogruppo e ha sempre fatto un buon lavoro, ma non eleviamo una competizione regionale a considerazioni nazionali».

Non è che vi hanno puniti perché le trattative con Lega prima e Pd poi non sono state comprese?
«No, credo di no, noi abbiamo sempre messo al centro i temi, Lei avrebbe mai detto che un deputato come me del Sud sarebbe stato capace di dialogare con la Lega? Eppure ci siamo messi a trovare convergenze lasciando da parte le differenze».

Se si torna al voto lei e tanti altri avrete finito i due mandati a disposizione.
«Queste sono riflessioni che faremo in sede opportuna e con la dovuta ragionevolezza con il capo politico».

Che sarà ancora candidato premier per un terzo mandato?
«Direi proprio di sì,certo».

Leggi sull’argomento: M5S, la regola dei due mandati farà… un’eccezione per Di Maio