Opinioni

Campagna Elettorale – La Serie – Episodio Quindici

campagna elettorale - la serie

Grazie al sapiente utilizzo delle intercettazioni ambientali e alla telepatia, Next Quotidiano è riuscito a entrare in possesso di discorsi e dialoghi captati nelle sedi dei principali partiti e movimenti politici italiani. Ve ne proporremo uno al giorno, per tutto il periodo della campagna elettorale, come contributo alla verità e per dare modo ai lettori di farsi un’opinione informata sulle persone e sulle idee che andremo a votare.

Bonino [sbuffa]: Basta con questa compagna littoriale, ho bisogno di panni nuovi.
Collaboratore [sollecito]: Siamo già in un negozio di abbigliamento, onorevole.
Bonino: Ah! Ma tu pensa.
Commessa: Come posso servirvi?
Bonino [dubbiosa]: Uhm… Credo… Nelle forme acconce al suo liberamente scelto e siglato rapporto di servitù e sottomissione…
Commessa [non capisce]: Prego?
Collaboratore: Vorremmo una blusa turchese con maniche a sbuffo, una gonna tortora plissettata, camicia bianca con motivo tradizionale cosacco.
Commessa: Perfetto.
Bonino: Adesso sediamoci qui in attesa che gli iloti producano.
Commessa: Ecco qui [consegna i panni]. Vuole provarli?
Bonino [stupefatta]: Siete già qui? Aveva ragione Häßler, viviamo nel migliore dei mondi possibili.
Collaboratore: Metta tutto sul conto del Partito Socialista Europeo.
Bonino: Lol.
Collaboratore: Lolololol.
Bonino [al collaboratore]: Dalle del pane secco, contratta una prestazione sessuale, mi pare una ragazza in gamba.
Collaboratore [sussurra]: Ha già il suo stipendio.
Bonino: ?
Collaboratore: La pagano per il suo lavoro!
Bonino [sgomenta]: Chi?
Collaboratore: Il padrone del negozio.
Bonino: Ma allora siamo nel socialismo!
Commessa: Buona giornata signori!
Bonino: Arrivederci! [tra i denti] Ladra.

— lo diciamo ai meno svegli che potrebbero equivocare: questo post è satira, la telepatia è una capacità ipotetica, non abbiamo apparecchi per le intercettazioni —

Leggi gli altri episodi di Campagna Elettorale – La Serie