Politica

Bianca Granato, la senatrice convinta che Putin stia combattendo "una battaglia importante per tutti noi" | VIDEO

@neXt quotidiano|

bianca laura granato putin

Nessuna capacità argomentativa, soltanto slogan vuoti ripetuti senza una logica, e quell’apologia di una sanguinosa guerra in atto: sono le tre caratteristiche fondamentali dell’ultimo intervento di Bianca Laura Granato, la senatrice eletta con il Movimento 5 Stelle poi passata al Gruppo Misto che ha parlato dell’invasione dell’Ucraina come “una importante battaglia che Putin sta combattendo non solo per la Russia ma per tutti noi”. “Nella mia lettura di questi eventi – aggiunge la parlamentare – lui sta facendo questa battaglia perché non ha accettato l’agenda globalista che è stata importa anche a noi, a tutti gli stati dell’Unione europea. A Putin voglio dire: uniamo le forze per sconfiggere insieme l’agenda globalista”.

Bianca Laura Granato, la senatrice convinta che Putin stia combattendo “una battaglia importante per tutti noi”

Putin sta combattendo una guerra per nessun altro se non per se stesso: l’onorevole Granato, quando parla, abbia contezza del fatto che rappresenta la stragrande minoranza del Parlamento, che votando a favore delle varie risoluzioni del governo dall’inizio del conflitto ha dimostrato di schierarsi da una parte diametralmente opposta rispetto a quella del Cremlino. Cosa vuol dire “uniamo le forze per sconfiggere l’agenda globalista”, alla luce dei modi di dirimere le questioni mostrati dal leader russo? Nel fornire una risposta ci auguriamo che Granato eviti di propinare le solite fake news, come quelle diffuse durante l’esplosione della Pandemia: i suoi profili social sono diventati habitat naturale di no vax e complottisti, e adesso gradualmente si stanno trasformando in un covo di filo-putiniani. Granato rientra in quel gruppo di parlamentari che si è opposto all’intervento alla Camera del presidente ucraino Volodymyr Zelensky auspicandosi di ascoltare anche la “controparte”, di fatto un esponente del Cremlino.