Opinioni

Beppe Pezzoni: il sindaco che ammette di aver insegnato senza avere la laurea

Lui si chiama Beppe Pezzoni, è sindaco di Treviglio per il centrodestra dal 2011 e poco fa, su Facebook, ha ammesso di aver insegnato per anni lettere dai padri salesiani senza aver mai conseguito la laurea. La confessione, nel frattempo scomparsa dal suo profilo Facebook, arriva oggi che Pezzoni è ancora ufficialmente preside del locale istituto dei Salesiani (era stato anche presidente della Fondazione Misericordia Maggiore di Bergamo).

beppe pezzoni
Lo status di Beppe Pezzoni in cui il sindaco ammette di non avere conseguito la laurea (Bergamosera)

La sua presentazione recita:

Dopo essere stato il Sindaco di Pagazzano per 11 anni, è stato chiamato a presiedere Aqualis SpA (la società del servizio idrico di 31 comuni della sponda sinistra del Serio). E’ anche, dal 2005, presidente della Fondazione MIA – Congregazione della Misericordia Maggiore di Bergamo, che gestisce tra l’altro la Basilica di Santa Maria Maggiore. Nato a Romano di Lombardia 44 anni fa, è cresciuto a Treviglio (elementari al Collegio degli Angeli, medie e Liceo ai Salesiani, quindi insegnante di lettere nelle superiori dello stesso istituto dove da due anni è Preside), ha unito le varie anime centrodestra per competere nelle elezioni delle amministrative del 15 e 16 Maggio a Treviglio. Persona moderata, pragmatica, esperta ed entusiasta, gode di generale stima in tutto il mondo politico e amministrativo. E’ gradito anche alle componenti moderate che vanno oltre la coalizione che lo presenta”.