Opinioni

La bufala di Beppe Grillo che suona Faccetta Nera

Ieri Beppe Grillo in una lettera al Fatto Quotidiano ha scritto che per lui lasciare il MoVimento 5 Stelle sarebbe come per un jazzista darsi al liscio, per smentire le voci che parlavano di un suo addio ai grillini. Siccome in Italia la situazione è disperata ma non seria, Giordano Sangiorgi, patron del Meeting delle etichette indipendenti di Faenza (Ravenna) ha criticato il Garante Vita Natural Durante del M5S per le sue dichiarazioni: “Trattasi di ignoranza musicale. Pochi sanno che dalle musiche di Secondo Casadei fino a quelle di Extraliscio dietro vi sono grandi talenti musicali che avrebbero ben figurato nelle migliori orchestre mondiali”. In risposta, ieri sulla sua pagina Facebook Beppe ha postato un suo video in cui, armato di fisarmonica, accenna a qualche nota in tema.

Ovviamente, prendendo spunto da altre bufale uscite in rete, c’è chi a quel punto ha sostituito l’audio del video di Beppe con quello di una fisarmonica che suona Faccetta Nera, inno piuttosto fascista:

Internet è una roba fantastica.