Opinioni

Bartolomeo Pepe, gli alieni e gli insulti a Beatrice Lorenzin

bartolomeo pepe alieni - 2

Bartolomeo Pepe, senatore ex M5S e grande esperto di vaccinazioni ultimamente si sta dando molto da fare. Free vax convinto, anche se non allineato al pensiero dominante di molti Genitori Preoccupati che credono di poter fare affidamento sulla Corte Europea dei Diritti dell’Uomo per vedere annullata la Legge Lorenzin, Pepe qualche giorno fa ha preso parte ad un convegno assieme a Gianni Lannes.

Bartolomeo Pepe, i nano chip e quella t…a della Lore

Lannes è un noto esperto di scie chimiche e complotti. Di recente ha duellato via Internet con Stefano Montanari, uno degli scienziati più importanti dell’internazionale antivaccinista. Durante il convegno organizzato da Vaccinare Informati a quanto pare è emerso che nei prossimi anni “saranno usate nanotecnologie e addirittura dii nano chip” per controllare la popolazione  per vaccinarla. Incredibilmente di fronte a cotanto sfoggio di preveggenza il complottismo di Bartolomeo Pepe impallidisce senz’altro.
bartolomeo pepe lorenzin offese - 1
Ma la sua vis polemica è ancora intatta. Rispondendo ad una commentatrice che ricordava che i vaccini “sono un cavallo di Troia” per arrivare all’inoculazione dei temuti microchip sottocutanei per il controllo mentale il Senatore della Repubblica rispondeva: “Qua di Troia ne vedo una sola“. Non tragga in inganno l’uso della maiuscola, perché la Troia a cui Pepe sta pensando non è un’altra città sotto assedio da parte degli Achei ma una persona. Pepe non si tira certo indietro, e lo scrive: “Lore”. Chi o cosa sarà mai “Lore”? Che sia un nomignolo affettuoso per riferirsi alla Ministra della Salute Beatrice Lorenzin? Ah, saperlo.

Bartolomeo Pepe e gli alieni 

Ma Bartolomeo Pepe non si occupa solo della “Lore” e dei vaccini. Tra i suoi campi d’interesse ci sono le scie chimiche e l’osservazione di tutto quanto avviene sopra le nostre teste. Un mese fa si interrogava (ironicamente?) sull’esistenza del mitico e misterioso pianeta Nibiru. A gennaio la bufala dell’asteroide che avrebbe colpito la Terra aveva spinto Pepe a twittare la notizia aggiungendo “poi non dite che non l’avevo detto”.
bartolomeo pepe alieni - 1
Oumuamua, noto anche come 2017 U1, il primo asteroide interstellare conosciuto. Mentre astronomi e ricercatori si interrogano sulla sua origine Pepe interroga i suoi follower: il sigaro spaziale è un asteroide o un’astronave aliena? Ai posteri l’ardua sentenza, ormai la legislatura è agli sgoccioli e per far tornare Pepe in Parlamento anche i voti degli alieni vanno bene, a patto che prima gli si conceda lo ius soli.