Opinioni

Il mistero dei guanti nelle foto dei due presunti attentatori dell'aeroporto Zaventem

Il giornale belga Derniére Heure pubblica questa foto che mostrerebbe i due attentatori dell’aeroporto Zaventem di Bruxelles; le immagini sono state riprese dalle telecamere di sorveglianza prima dello scoppio che ha coinvolto il terminal A dell’American Airlines; secondo la stampa belga un fucile kalashnikov è stato trovato dagli investigatori nel luogo dello scoppio. Per adesso il bilancio dell’attentato di Zaventem è di 14 morti.  L’ipotesi degli inquirenti, rilanciata anche dalle autorità belghe, è che nell’aeroporto si sia fatto saltare in aria almeno un kamikaze.
attentati bruxelles foto attentatori
La polizia belga ha diffuso una foto dei tre presunti attentatori all’aeroporto di Zaventem. Due sono vestiti in abiti scuri e secondo gli inquirenti potrebbero essere morti nell’attentato, mentre il terzo – riferisce la tv pubblica belga – con una giacca chiara e un cappello è tuttora ricercato.
attentatori bruxelles foto
Secondo indiscrezioni di stampa, citate da la Libre Belgique, oltre ai due sospetti, anche il terzo uomo nella foto con indosso un cappello sarebbe uno degli attentatori, in fuga e attualmente ricercato. La Libre fa notare anche che i due sospetti con il giubbotto scuro nella foto indossano un guanto ciascuno. Secondo il quotidiano i guanti gli avrebbero permesso di nascondere il detonatore delle bombe esplose all’aeroporto.

attentatori bruxelles guanto
Il guanto su una sola mano degli attentatori di Bruxelles

Questa invece è la rivendicazione dell’ISIS:


 

Leggi sull’argomento: L’attentato all’aeroporto Zaventem di Bruxelles