Economia

«Voglio assumere chi ha il reddito di cittadinanza ma non posso»

«Il sito non funziona — constata Alessia Noviello, consulente del lavoro a Roma, al Corriere —. Ho provato a registrare un imprenditore interessato ad assumere. Nulla da fare. E il numero verde non risponde»

navigator idonei senza posto anpal di maio reddito cittadinanza - 3

Rita Querzé racconta oggi sul Corriere della Sera una storia che riguarda il sito di ANPAL e la banca dati per il reddito di cittadinanza:

A quasi quattro mesi dalla partenza del reddito di cittadinanza le imprese non stanno assumendo i lavoratori in stato di povertà. Il motivo? Il sito dove dovrebbero registrarsi non funziona. E non è chiaro come ottenere gli sgravi sui contributi che spettano loro a fronte di queste assunzioni. Tra gli imprenditori che hanno rinunciato ad assumere candidati con Rdc c’è Giampiero Olivetti, 46 anni, romano. Sua la Olsa informatica. Tra maggio e giugno ha dovuto arruolare cinque persone.

«Tra i candidati aveva individuato due percettori di reddito di cittadinanza. Ma alla fine non ha portato a termine le assunzioni», racconta. Perché rinunciare agli sgravi? «Primo: non è chiaro se posso scegliere io il percettore di reddito da assumere. Secondo: non posso aspettare i tempi del via libera di un sito che non funziona».

navigator reddito di cittadinanza test
Le tappe per il reddito di cittadinanza (Corriere della Sera, 11 febbraio 2019)

Il presidente dell’associazione dei consulenti del lavoro, Dario Montanaro, ha inviato una lettera al vicepremier Luigi Di Maio e al presidente Inps Pasquale Tridico datata 18 luglio. Il giorno dopo sul sito Anpal è stata aperta la possibilità per le imprese di segnalare la propria disponibilità ad assumere i beneficiari del reddito. Nonostante ciò, non è cambiato molto:«Il sito non funziona — constata Alessia Noviello, consulente del lavoro a Roma —. Ho provato a registrare un imprenditore interessato ad assumere. Nulla da fare. E il numero verde non risponde».

Leggi anche: Lo spacciatore, il confidente, la rissa con gli americani: tutto quello che non torna nel caso del carabiniere ucciso