Politica

Angela Maraventano: la leghista che dice che “La nostra mafia non ha più quel coraggio è quella sensibilità che aveva prima”

Angela Maraventano, ex senatrice della Lega, ieri a Catania sul palco della “Pontida del Sud” organizzata a sostegno di Matteo Salvini il giorno dell’udienza preliminare per il caso Gregoretti ha parlato della “nostra mafia che ormai non ha più quella sensibilità e quel coraggio che aveva prima. Dove sono?”

Angela Maraventano, ex senatrice della Lega, ieri a Catania sul palco della “Pontida del Sud” organizzata a sostegno di Matteo Salvini il giorno dell’udienza preliminare per il caso Gregoretti ha parlato della “nostra mafia che ormai non ha più quella sensibilità e quel coraggio che aveva prima. Dove sono? – dice Angela Maraventano – non esiste più. Perché noi la stiamo completamente eliminando… Perché nessuno ha più il coraggio di difendere il proprio territorio”.

angela maraventano mafia video lega

La Maraventano, insieme Attilio Lucia, vice presidente della Lega a Lampedusa, sono stati denunciati alla Procura di Agrigento con l’ipotesi di reato di interruzione di pubblico servizio. A procedere è stata la Digos della Questura. I due esponenti del Carroccio sono stati ritenuti responsabili, il 30 agosto scorso, da mezzanotte alle 4, di una “manifestazione non preannunciata” per ” per impedire il transito dei mezzi impegnati al trasferimento dei migranti” durante lo sbarco di un peschereccio con a bordo 369 migranti di diverse nazionalità, 30-40 manifestanti” e “la presenza dei migranti sull’isola”.

Leggi anche: Napoli bloccato dal virus, ma la Juve andrà in campo lo stesso (vincendo così la partita a tavolino)