Opinioni

Andrea Lo Cicero e gli zingari di merda

Andrea Lo Cicero si è appena scusato (una rarità, per un personaggio pubblico e per un politico) per quel “frocetti” pronunciato nel suo libro a proposito dei compagni di squadra che giocavano con troppe protezioni e Repubblica lo sgambetta pubblicando questo fuorionda di un’intervista registrata davanti allo Stadio Flaminio lo scorso febbraio. Lo Cicero sta parlando quando viene interrotto dal rumore di un veicolo che sgasa e allora guarda alla sua destra ed esclama: «Zingari di merda», evidentemente all’indirizzo di cui rumoreggiava.

Leggi sull’argomento: Chi sono i nomi della Giunta Raggi