Attualità

28 ottobre: la marcia di Forza Nuova su Roma

forza nuova marcia su roma - 1

I neofascisti di Forza Nuova stanno organizzando una delle loro riuscitissime rievocazioni storiche. Dopo aver lanciato un appello per far rinascere le squadracce fasciste i forzanovisti fanno un altro tuffo nel passato con la marcia su Roma dei “patrioti” del 28 ottobre. La data ovviamente non è scelta a caso: il 28 ottobre 1922 il Partito Nazionale Fascista organizzò la famosa marcia su Roma, una manifestazione eversiva alla quale fece seguito la presa del potere da parte di Mussolini e l’inizio della dittatura fascista che portò l’Italia sull’orlo della distruzione.

Forza Nuova e la marcia dei patrioti

I nostalgici del fascismo, quelli che per ragioni anagrafiche il Ventennio non l’hanno mai vissuto, ricordano ancora con commozione quell’evento storico. E Forza Nuova è un partito che vive di quella nostalgia, ad esempio quella dei manifesti fascisti contro gli stupri dei “liberatori”. E cosa c’è di meglio che ricordarlo con una parodia? Detto fatto. E così Forza Nuova chiama a raccolta i compatrioti per la grande marcia Forzanovista “contro un governo illegittimo, per dire definitivamente no allo Ius Soli e per fermare violenze e stupri da parte degli immigrati che hanno preso d’assalto la nostra Patria”.
forza nuova marcia su roma - 2
Cosa serve? A parte il sostegno concreto dei patrioti ecco la lista dell’occorrente “bandiere, striscioni, auto, pullman, benzina”. Non è chiaro come mai viene specificato che serve la benzina, ma probabilmente si sarà trattato di una svista.

Forza Nuova e il cosplay delle camicie nere

Il programma della marcia dei patrioti non è ancora stato reso noto nel dettaglio. Per il momento Forza Nuova si limita ad invitare i camerati a fare una donazione sul conto paypal del partito di Roberto Fiore. Non è chiaro se ci saranno anche pugili e ultras, e nemmeno se i tassisti si offriranno di trasportare i manifestanti a Roma ad un prezzo di favore. Forse per evitare di andare contro la legge – specificatamente la legge Scelba e la legge Mancino – i Forzanovisti diranno che stanno solo facendo una manifestazione di cosplayer.
forza nuova marcia su roma - 3
E non è mica detto che il 28 ottobre ci sarà qualcosa contro cui manifestare. Quella di Forza Nuova avrà luogo dopo le manifestazioni rivoluzionarie organizzare dal Generale Pappalardo. Anche l’ex generale dei Carabinieri ha intenzione di unire i patrioti per “rovesciare il governo non eletto dal Popolo”. L’ultima volta che Forza Nuova ha manifestato a Roma non è andata benissimo. A giugno dopo il corteo di Forza Nuova contro lo Ius Soli (corteo non autorizzato) furono 64 gli attivisti di Forza Nuova identificati e denunciati dalla Digos. Chissà se questa volta eviteranno le denunce dicendo che si tratta di una rievocazione storica.