Attualità

Younes El Khayar e Alex Gerolin: i due ragazzi scomparsi a Portogruaro

alex gerolin younes el khayar

Alex Gerolin è scomparso mercoledì mattina da Portogruaro. E ieri Younes El Khayar, 16 anni, di origini marocchine, residente con la famiglia a Fratta di Fossalta di Portogruaro, venerdì è uscito di casa per andare a scuola; poi di lui si sono perse le tracce. Il giovane ha preso l’autobus delle 7.05 per andare a Portogruaro dove frequenta l’Ipsia. Giunto in stazione è sceso dal bus, ma non si è diretto a scuola, allontanandosi. Il Gazzettino racconta oggi la vicenda dei due ragazzi:

Quando nel pomeriggio la mamma non lo ha visto rincasare si è preoccupata. «Chiama sempre quando gli capita di fare tardi – spiegano i famigliari Non è da lui allontanarsi senza alcun avviso». I cari dell’adolescente si sono rivolti ai carabinieri di Villanova di Fossalta, diretti dal maresciallo Simone Muccin, che hanno attivato le indagini.

Younes non ha lasciato nessun messaggio per spiegare il suo comportamento; ha con sè il telefonino (almeno l’aveva martedì mattina) ma non risponde. L’altroieri aveva ricevuto dalla mamma 50 euro per rinnovare l’abbonamento dell’autobus, ma in biglietteria non si è mai presentato arrivato. Mercoledì sarebbe stato visto in stazione ferroviaria. Venerdì una ragazza lo ha notato sul bus che lo doveva portare a scuola, ma poi è sparito.

Le celle telefoniche venerdì hanno segnalato la presenza del suo smartphone a Bologna e ieri a Milano: ma non è detto che l’appareccho sia in tasca al 16enne. Ieri sulla vicenda si è diffuso un notevole tem tam nelle rete. A casa aspettano Younes la mamma,il fratello e gli amici.

Leggi anche: Il massacro di Di Maio per le capilista donne M5S alle europee