Attualità

Lanterna Azzurra: l’inizio dell’incidente in un video

Un utente di Facebook ha pubblicato sette ore fa un video girato alla Lanterna Azzurra di Corinaldo che racconta i primi momenti dell’ondata di panico che ha causato la morte di sei persone e il ferimento grave di altre dodici  durante il concerto di Sfera Ebbasta. Nel video si vedono alcune persone scappare mentre quella che sembra la pista da ballo della discoteca appare vuota.

L’utente ha scritto un messaggio per spiegare cosa ha visto e capito di quanto stava accadendo: “Un gran coglione lancia una bomboletta di SPRAY al peperoncino in mezzo alla sala con più di 1500/2000 persone tra cui io con mia figlia di 10. Scene da panico si aspettava STU SFERA EBBASTA ( ingresso alle 22:00 Inizio alle 23:00 all1:00 non c’era ancora nessuno )ragazzi che scappano e si calpestano tra di loro,qualcun’altro sviene perché allergico o preso dal panico o ubriaco fracido in 20secondi la pista era vuota”.

lanterna azzurra corinaldo ancona

In un video pubblicato dal quotidiano online Cronache Ancona su Youtube è ripreso invece il crollo della balaustra all’esterno del ‘Laterna Azzurra Clubbing’, dove questa notte sono morte 6 persone e almeno 7 versano in condizioni gravissime, ricoverate all’ospedale regionale di Torrette di Ancona. Le immagini riprendono una porta di sicurezza aperta, attraverso la quale spingono verso l’esterno decine di persone, mentre diverse altre sembrano quasi a fare da tappo, quasi non si rendessero conto di quanto stava accadendo.

All’improvviso il crollo di una ringhiera di ferro, quella di sinistra uscendo dal locale, con decine di persone che sono finite una sopra all’altro in un fosso (“profondo circa un metro”, hanno riferito i carabinieri). E’ in quel punto, secondo quando appreso, che hanno perso la vita tutte e sei le vittime, anche perché il crollo della ringhiera ha creato panico ulteriore. Il ministro Luigi Di Maio ha pubblicato su Facebook i nomi dei morti: “Asia Nasoni, 14 anni, di Senigallia; Daniele Pongetti, 16 anni, di Senigallia; Benedetta Vitali, 15 anni, di Fano; Mattia Orlandi, 15 anni, di Frontone; Emma Fabini, 14 anni, di Senigallia; e mamma Eleonora Girolimini, 39 anni, di Senigallia”.

Leggi sull’argomento: Un altro Flambus ATAC sulla via Pontina