Opinioni

A Roma decidono i cittadini!1!

viale marconi

È la democrazia diretta, bellezza. La pagina facebook di Roma Servizi per la Mobilità ha pubblicato il questionario on line sul rifacimento di viale Marconi pubblicizzando le “sette ipotesi per velocizzare il trasporto pubblico”. La società del Comune di Roma sul suo sito illustra le sette ipotesi e invita i cittadini a votarle.
viale marconi

L’intervento, scelto tra le soluzioni che saranno qui illustrate, punta a fornire, nell’ambito del PUMS (Piano Urbano per la Mobilità Sostenibile) una corsia preferenziale per il trasporto pubblico in entrambe le direzioni compatibile, perlomeno in alcune varianti, con un possibile futuro tram. Buona parte delle ipotesi prevede, inoltre, la realizzazione della pista ciclabile, preservando per il traffico privato due corsie per senso di marcia. Tutte le soluzioni sono compatibili con un assetto futuro di implementazione di nuova sosta che verrà generata con la realizzazione del PUP di Piazzale della Radio. Ulteriori ambiti di rivisitazione dell’attuale disciplina di sosta, non considerati nel bilancio della sosta delle proposte riportate di seguito, potranno essere analizzati su lungotevere degli Inventori e lungotevere di Pietra Papa, anche tramite il recupero di aree oggi dismesse.

Ma dopo aver pomposamente affermato che “Scelgono i cittadini” Roma Servizi per la Mobilità specifica anche che il risultato finale del questionario on line non sarà vincolate per l’amministrazione comunale. Cioè: voi votate, ma poi chi deve decidere farà come vuole. E allora a cosa serve dire che scelgono i cittadini?