Opinioni

«Vasco Rossi su Renzi? La coca brucia il cervello»

Vasco Rossi rilascia un’intervista al Corriere della Sera nella quale di Matteo Renzi parla così:

«Siamo un bellissimo Paese di sole e cultura. Dovremmo essere orgogliosi di questo e smetterla di misurarci con quello che non siamo e di confrontarci con il Nord Europa dove tutto funziona bene». Un ottimismo quasi renziano. Tempo fa disse che il premier era una speranza. «Adesso dico che è l’ultima speranza per la sinistra. È giovane e ha energia. Ma il voto, diceva mio nonno, è segreto. Preferisco non occuparmi di politica. Quella affronta i problemi, la musica deve portare gioia», dice lontano dai microfoni. Renzi ha rottamato la politica: se arrivasse qualcuno che vuole fare lo stesso con Vasco e il «vecchio» rock? «Che si faccia sotto… Non basta diventare ricchi cantando in un microfono, un musicista deve vivere su un palco», ridacchia.

Il Corriere pubblica tutto con questo titolo:
vasco rossi matteo renzi
E succede che nei commenti al povero rocker ne dicono di tutti i colori:
vasco renzi
vasco rossi 1
vasco rossi 2
vasco rossi 3
vasco rossi 4
Una scena da ordinaria internet.