Attualità

Una donna al Quirinale? Gianna Nannini si auto-candida | VIDEO

La cantante toscana ha pubblicato un video su Instagram annunciando la sua candidatura. Provocazione o no?

Gianna Nannini

Si auto-candida, in tutti i sensi. Perché l’annuncio, che sa di provocazione, arriva proprio mentre si trova a bordo della sua automobile in viaggio. Così Gianna Nannini ha dichiarato ai suoi fan la sua intenzione di voler far comparire il suo nome tra quelli in lizza per il dopo Mattarella al Quirinale. La cantautrice toscana, tra il serio e il faceto, ha sottolineato come questa sua mossa sia in linea con il vociare politico che si è intrecciato in questi giorni, quello in cui si è fortemente parlato di una figura femminile alla guida dalla Presidenza della Repubblica.

Gianna Nannini si candida alla Presidenza della Repubblica?

“Colgo questa occasione di una voce al femminile come Presidente della Repubblica e mi candido ufficialmente alla Presidenza della Repubblica italiana”. Poche parole pronunciate mentre si trovava a bordo della sua automobile, attraverso le sue Instagram Stories. Ed era nella zona della sua Siena quando ha deciso di annunciare questa sua auto-candidatura. Probabilmente si tratta di una provocazione che, però, mette in luce un messaggio di fondo: la diseguaglianza tra l’universo maschile e quello femminile non solo nel mondo lavorativo, ma anche in quello dei vertici delle istituzioni. 

Ma la cantautrice avrebbe anche tutti i requisiti per essere eletta (ricordiamo che il Parlamento è stato convocato, in seduta comune, per le ore 15 di lunedì 24 gennaio): ha la cittadinanza italiana, ha almeno 50 anni (ne ha 67 compiuti lo scorso mese di giugno) e gode di tutti i diritti civili e politici non avendo a suo carico pendenze con la giustizia. Insomma, tra il serio e il faceto la sua figura rientrerebbe all’interno di tutte quelle caratteristiche richieste per poter essere eletti al Quirinale.

(foto: da profilo Instagram)