Fact checking

Tutti i complotti contro Valentino Rossi

Quanto manca alla fine del Motomondiale? Non credo di essere pronto a leggere ancora di gossip, moviole, riprese al rallentatore da tutte le angolazioni possibile e teorie del complotto su quello che è successo domenica tra Valentino Rossi, Marc Marquez e il terzo che gode cioè Jorge Lorenzo. È stato Marquez a colpire col casco il ginocchio di Rossi o Rossi a dare una ginocchiata a Marquez?

Vasco Rossi dice la sua sulla questione della MotoGP
Vasco Rossi dice la sua sulla questione della MotoGP

Il «Patto di Andorra» e gli accordi sottobanco

Tutta l’attenzione degli esperti di retroscena con laurea su YouTube sono corsi in difesa di Valentino Rossi, perché quando c’è difendere l’orgoglio italico (con residenza fiscale a Londra) non ci si può mica tirare indietro. Ecco quindi che l’Huffington Post e tutti i giornali di oggi ci raccontano del Patto di Andorra (il Britannia in quei giorni era occupato) tra Marquez e Lorenzo per far pedere il Mondiale a Valentino.

Un accordo “segreto” – che ovviamente oggi è sulla bocca di tutti – tra i due spagnoli ai danni del pilota pesarese in modo da far vincere il titolo a Lorenzo. I due “malvagi” ispanici avrebbero deciso che Valentino andava eliminato dalla corsa per il Campionato del Mondo, con le buone o con le cattive. Il Patto sarebbe stato siglato ad Andorra, dove Marquez passa “molto tempo ad allenarsi”. A confermare l’esistenza di questa intesa anche l’analisi a posteriori dei rilievi cronometrici fatta da Loris Reggiani che racconta tutto il retroscena al Gran Visir dei complottisti italiani: Red Ronnie.

VALENTINO ROSSI ha ragione. MARQUEZ & LORENZO hanno ordito un complotto per fagli perdere il mondiale. Ecco i documenti!…
Posted by Red Ronnie on Tuesday, 27 October 2015

Ovviamente è partita l’immancabile petizione online rivolta ai direttori di gara, e molti vip hanno firmato, consapevoli dell’esistenza del complotto ai danni di Valentino:

Bruno Barbieri sta con Valentino e aderisce ad inutili mappazzoni online
Bruno Barbieri sta con Valentino e aderisce ad inutili mappazzoni online

#escilorenzo, l’invito a Iannone a fare fuori Lorenzo

Si susseguono gli appelli a Andrea Iannone per buttare giù Lorenzo alla partenza del prossimo decisivo GP di Valencia. Dal momento che gli italiani su Facebook hanno appena imparato questa parola, escile, ora sulla bacheca del pilota Ducati è un fiorire di #escilo e #escilorenzo e di incitamenti affinché giustizia sia fatta.
valentino rossi marquez complotti - 4
E non manca nemmeno quello che scrive in itanglese, come se fosse sulla bacheca di Emily Ctrl-C Ctrl-V o Lucia Javorčeková.

Ma Antonio Semeraro sta chiedendo di uscire le tette o crede di essere un comico nato?
Ma Antonio Semeraro sta chiedendo di uscire le tette o crede di essere un comico nato?

Secondo Roberto Cucchi, che è intervenuto nel programma radiofonico di Emanuela Falcetti “Italia sotto inchiesta” ci sarebbe addirittura un contro-patto non così segreto tra i piloti per lasciar passare Valentino e consentirgli di “fare la sua gara” contro Marquez e Lorenzo e potersi giocare il titolo fino alla fine. Ma la cosa più bella è questa trollata di quei rettiliani del NWO che ci spiegano che tutte le sfighe di Valentino sono dovute al “gran rifuto” della sponsorizzazione FIAT. Quei massoni degli Agnelli hanno letteralmente messo i bastoni (e i Marquez) tra le ruote di Rossi.
valentino rossi marquez complotti - 1
 
Foto copertina via Twitter.com