Attualità

La prima pagina sulla vittoria degli Azzurri che sembra uno spot a un partito politico

E Giorgia Meloni, già nella giornata di ieri, aveva cavalcato l’onda delle dichiarazioni di Leonardo Bonucci che aveva parlato di “Fratelli d’Italia”, ovviamente non riferendosi al partito

Titolo Tuttosport Fratelli d'Italia

Il nostro inno si presta a facili utilizzi giornalistici, ma forse poteva essere evitata la citazione in una prima pagina nel giorno successivo ai festeggiamenti per la vittoria agli Europei. E così, dopo aver già “strumentalizzato” le parole di Leonardo Bonucci dopo il successo in finale contro l’Inghilterra, Giorgia Meloni può gongolare dopo aver letto il titolo Tuttosport “Fratelli d’Italia”.

Titolo Tuttosport Fratelli d'Italia

Titolo Tuttosport Fratelli d’Italia, e Giorgia Meloni gongola

Già nella giornata della festa, la leader di Fratelli d’Italia aveva pubblicato una card social citando le parole di Leonardo Bonucci.

“Per noi. Per noi – aveva detto il difensore della Nazionale -. Per chi in questi anni ha cominciato in silenzio la risalita, per chi ci ha creduto, per chi ha sofferto, per chi non ci credeva, per chi ha vissuto momenti terribili in questo anno e mezzo. Come italiani abbiamo saputo lottare attraverso le difficoltà, perché il nostro cuore è grande, la nostra tenacia è infinita. Perché oggi siamo tutti, un po’ di più, Fratelli d’Italia”. Ovviamente non c’era alcun riferimento al partito di Giorgia Meloni, ma quella citazione è stata – come da tradizione – apprezzata e condivisa della leader di FdI.

E oggi, passata la sbornia per il successo finale, arriva il titolo di Tuttosport che sembra essere uno spot al suo partito. Ovviamente la citazione fa riferimento all’Inno di Mameli cantato a squarciagola dai tifosi e dai calciatori durante il mese dell’Europeo, poi vinto. Ma forse si potevano trovare strategie dialettiche – e mediatiche – differenti per evitare l’appropriazione politica di una prima pagina. E invece la scelta è ricaduta proprio lì, con Giorgia Meloni che starà gongolando vedendo il nome del suo partito (che secondo gli ultimi sondaggi è il primo nelle preferenze degli italiani, scalzando dalla vetta la Lega di Matteo Salvini) campeggiare in prima pagina su un importante quotidiano sportivo italiano.

(Foto IPP/UEFA/Roberto Ramaccia)