Attualità

Terremoto Roma: epicentro ai Castelli Romani

neXt quotidiano|

terremoto roma ingv

Ingv segnala una scossa di terremoto a Roma su Twitter. La magnitudo è tra 3.0 e 3.8. La zona è a 24 chilometri da Roma. Anche Earthquake network segnala che sono arrivate nove segnalazioni in un raggio di 15 chilometri. Ingv segnala che il terremoto ha come epicentro una zona a tre chilometri da Lariano.

Terremoto a Roma

Sul suo sito l’Ingv scrive che un terremoto di magnitudo ML 3.0 è avvenuto nella zona a 3 km NW Lariano (RM), il 28 agosto alle 14,00,44. La scossa secondo le prime informazioni è durata una decina di secondi. La magnitudo rivista dall’Ingv è 3.0.

terremoto castelli romani lariano

Gli utenti su Twitter scrivono dove è stato sentito. Le zone citate sono Monte Porzio Catone, Collina Fleming, Torre Gaia. Altre zone segnalate sono Grottaferrata, Castel Gandolfo e Genzano di Roma.

terremoto roma 1

La scossa è stata sentita anche a Frascati. Il terremoto, durato circa 15 secondi, è stato avvertito tra Lariano e Velletri, ai Castelli Romani.

terremoto roma 2

I vigili del fuoco segnalano che al momento nessuna segnalazione di danno né richiesta di soccorso sono giunte alla sala operativa. Secondo i dati dell’Ingv, il sisma è avvenuto ad una profondità di 10 km. Alla prima scossa ne sono seguite altre due, rispettivamente di 2.0 e 2.4. Secondo la Protezione Civile non risultano danni o problemi particolari. La scossa è stata comunque avvertita, in quanto la zona è densamente popolata.

Leggi anche: Briatore, il distanziamento dei clienti al Billionaire e i video dei dipendenti senza mascherina