Opinioni

Tiziano Renzi e Telekom Serbia

La prima pagina di Libero che richiamava oggi Telekom Serbia nell’affare di Tiziano Renzi (a causa dell’avvocato di uno degli indagati, che ha offerto un’intervista al suo cliente al quotidiano per la modica cifra di 12mila euro) fa tornare in mente che Ezio Mauro definì quella che Giuseppe D’Avanzo e Carlo Bonini con un lavoro di investigazione giornalistica svelarono come bufala, la madre di tutte le macchine del fango.
tiziano renzi telekom serbia

Telekom Serbia è stata la conferma della bontà del potere giornalistico investigativo di Giuseppe D’Avanzo e Carlo Bonini. Ma soprattutto è stato il ‘format’ creato ad arte per infangare la reputazione degli avversari politici di Silvio Berlusconi. Così si è formata, nel tempo, una vera e propria “società del ricatto”, fatta di veleni e calunnie.

Telekom Serbia, l’inchiesta di Repubblica

Leggi sull’argomento: Un’intervista da 12mila euro nell’affare Tiziano Renzi