Economia

Le tasse retroattive dei governi

Dieci miliardi. Questo il conto totale delle tasse retroattive introdotte dalle ultime leggi degli ultimi governi, dal Salva Italia al Ddl Stabilità. Secondo le relazioni tecniche di Tesoro e Ragioneria, dal 2011 ad oggi il fisco retroattivo in deroga allo Statuto del Contribuente ha portato benefici al bilancio dello Stato per una cifra pari a 10 miliardi di euro, di cui 6 per maggiori imposte e 4 per anticipi d’imposta. Complessivamente, scrive il quotidiano di Confindustria, sono 86 le violazioni dello Statuto dal 2000 ad oggi. E a cui, come sappiamo già, non è estraneo il governo Renzi: ad esempio nel Ddl Stabilità che il parlamento dovrà approvare entro fine anno c’è un aumento dall’11,5% al 20% della tassazione sui rendimenti dei fondi pensione, con effetti fiscali retroattivi al gennaio 2014 e un incasso per l’erario pari a 450 milioni di euro.

tasse retroattive governo renzi
Le tasse retroattive del governo Renzi (Il Sole 24 Ore, 10 novembre 2014)