Politica

Susanna Ceccardi vuole assicurarsi che i profughi che scappano dall'Ucraina non provengano dall'Africa | VIDEO

neXt quotidiano|

susanna ceccardi minaccia di lasciare lo studio piazzapulita video

Ospite negli studi di Sky Tg 24, l’europarlamentare della Lega Susanna Ceccardi prova a porre dei paletti all’accoglienza dei profughi che scappano dall’Ucraina. “Se c’è una donna africana che scappa dall’Ucraina va accolta oppure no? Oppure va lasciata sotto le bombe?”, le chiede il giornalista in studio. “Bisogna vedere se scappa davvero da lì, non è facile stabilirlo”, la risposta dell’esponente del Carroccio.

Susanna Ceccardi vuole assicurarsi che i profughi che scappano dall’Ucraina non provengano dall’Africa

“Ma come, arriva dal confine ucraino”, la replica del conduttore. “Si deve seguire un procedimento, altrimenti diventa un viatico per tutti quelli che scappano dall’Africa”, chiosa Ceccardi. Come un migrante passi dall’Africa all’Ucraina per entrare nell’Unione europea non è chiaro, resta il fatto che per la leghista di ferro il solo colore della pelle merita approfondimenti ulteriori per stabilire la provenienza effettiva di chi scappa.


Appena due giorni fa dichiarava commentando il voto a favore alla proposta di risoluzione unitaria di condanna dell’aggressione della Russia all’Ucraina: “Adesso è il momento della solidarietà, dell’accoglienza, della ricerca della pace, della via della diplomazia, ma quanto accade in Ucraina interroga l’Unione europea, l’Occidente, sulle proprie debolezze e errori”.  “La sinistra vuole accogliere tutti – ha aggiunto Ceccardi –  senza fare distinzione tra chi scappa dalle guerre e chi semplicemente scappa dalla guerra per motivi economici. Noi l’abbiamo sempre detto: le due emergenze devono seguire due canali diversi”.