Fatti

Space Dogs Family, il terribile cartone animato pro-vaccini che fa impazzire i no-vax

cartoni animati pro vaccini - 13

Ai cartoni animati che fanno propaganda Gender siamo ormai abituati e sappiamo tutti come difenderci. Il popolo anti-vax ha appena scoperto che l’indottrinamento dei Poteri Forti sui vaccini passa anche attraverso i cartoon. Meno di un mese fa i Genitori Preoccupati™ avevano scoperto che nei libri di scuola si parlava in maniera troppo positiva delle vaccinazioni pediatriche nascondendo la verità. Oggi è il turno dei programmi di intrattenimento per bambini.

Aiuto, stanno indottrinando in nostri figli!

Per quel curioso meccanismo che porta i paranoici a credere che tutto il Mondo stia tramando alle loro spalle anche i genitori no-vax sono convinti che da quando sono tornati i vaccini obbligatori Big Pharma le stia tentando tutte per convincerli a vaccinare. «Cartoni pro vaccini? Purtroppo sono realtà. Tra poco i vostri figli per il regalo di natale vorranno essere vaccinati». Così si legge sulla pagina di uno dei guru free-vax. E ci sarebbe davvero da avere paura se non fosse che nei cartoni animati di vaccini se ne è sempre parlato. Perché i cartoni animati affrontano argomenti vicini all’esperienza dei bimbi, come il primo giorno di scuola, i bulli, e i vaccini. Cose delle quali i bambini potrebbero essere spaventati e hanno bisogno di essere rassicurati. Ma cosa succede se a spaventarli sono i loro genitori?

A quanto pare però la puntata di Space Dogs Family andata in onda sul canale per bambini Frisbee ha lasciato il segno. Molti genitori no-vax vogliono scrivere al Moige, al Codacons e al Governo per chiedere conto dello scempio al quale i propri bimbi hanno dovuto assistere. «Si plagiano le menti da piccoli per creare la distorsione della realtà come nuova normalità» scrivono, utilizzando i metodi tipici della propaganda delle più spietate dittature.
cartoni animati pro vaccini - 2
Chiunque leggesse le surreali conversazioni tra genitori “free-vax” potrebbe pensare che in Italia un regime autoritario stia facendo il lavaggio del cervello alla popolazione. Il che se ci si pensa non è tanto diverso dalla narrazione a 5 Stelle sull’emergenza democratica.
cartoni animati pro vaccini - 8
Mentre c’è chi si occupa di verificare “se ci sono gli estremi per qualche azione” legale la maggior parte delle mammine e dei paparini è sconvolta. Quello che è successo è gravissimo si tratta di coercizione programmata perché “ci mettono contro i bambini”.

cartoni animati pro vaccini - 7
Danneggiati da vaccino che prendono soldi da Big Pharma per creare cartoni animati? Se sei un no-vax puoi credere anche a questo

Cosa succederebbe infatti se dopo aver visto quel cartone animato un bambino chiedesse ai genitori di essere vaccinato? Intere famiglie sono sull’orlo della crisi per paura che i figli un giorno possano fare la temuta domanda: “mamma, ma io sono vaccinato?”.
cartoni animati pro vaccini - 9b
Non si tratta di semplice propaganda o di “indotrinazione” come scrive qualcuno. È in atto un vero e proprio tentativo di disgregazione sociale. È evidente che qualcuno vuole distruggere le famiglie italiane, non basta aver messo le une contro gli altri mogli e mariti che sulle vaccinazioni la vedono in maniera opposta. Ora “qualcuno” ha voluto anche mettere in mezzo i bambini.

Giù le mani dai bambini (e dai cartoni animati)

Il risveglio è ormai avvenuto. Molti genitori hanno comunicato di aver notato altri episodi sospetti. Ad esempio – incredibile a dirsi – in una puntata di Esplorando il corpo umano si sarebbe addirittura fatta l’apologia dei vaccini. E senza un minimo di par condicio nei confronti dei rimedi omeopatici. Uno scandalo!
cartoni animati pro vaccini - 4cartoni animati pro vaccini - 10
Un’altra mamma invece ha notato che la visione del cartone animato non ha sortito alcun effetto sul figlio di cinque anni il quale si è invece messo a parlare di fisica quantistica e di teoria della relatività. Alla mamma è venuto un dubbio: che il figlio sia così perché non è vaccinato? Quante generazioni di geni e inventori stiamo perdendo per colpa dei vaccini?
cartoni animati pro vaccini - 5
È incredibile quanti siano le famiglie no-vax che ancora possiedono una televisione. A leggere gli interventi nei mesi passati ci si sarebbe potuti fare l’idea che la televisione non la possedeva nessuno, perché era complice di Big Pharma nel raccontare fake news sui vaccini.
cartoni animati pro vaccini -1
Una mamma racconta di aver avuto una crisi di pianto quando la figlia le ha chiesto se era stata vaccinata. Mentre altri genitori dopo accurate indagini hanno scoperto che il cartone animato “è russo” e che non ci si poteva certo aspettare diversamente da uno stato dittatore come quello. “E i doppiatori italiani pagati dal loro stato dittatore?” chiede una mamma. Sicuramente verranno processati come complici per aver usato i soldi del Canone!
cartoni animati pro vaccini - 3 cartoni animati pro vaccini - 6
In realtà si tratta di due cartoni diversi, quello russo è un lungometraggio che parla di esplorazione spaziale mentre quella in onda su Frisbee è una serie animata a puntate.
cartoni animati pro vaccini - 12
Non poteva mancare ovviamente il riferimento alla Lorenzin, vera e propria manovratrice occulta di questa campagna di persuasione. Una mamma infatti ha scoperto che il marito della Ministra è “direttore della Rai” ed è per questo che il cartone animato pro-vax viene messo in onda. Peccato che Frisbee TV sia un canale televisivo edito da Discovery Italia e che quindi la Rai non abbia nulla a che fare con la serie animata. Il marito della Lorenzin inoltre non è “il direttore della Rai” ma è il direttore delle relazioni istituzionali e internazionali della Rai.