Fatti

Sospeso il professore che ha sferrato un pugno ad un alunno che lo derideva | VIDEO

Asia Buconi|

professore sferra pugno

Un altro episodio che fa discutere tra le mura scolastiche. Ma, stavolta, nel mirino è finito un professore di un istituto superiore di Pontedera, nel Pisano, che in un video è stato immortalato mentre sferra un pugno contro uno studente.

L’alunno si era alzato dal banco e si era avvicinato al docente deridendolo (saltellando e facendo spuntare dietro la sua testa le dita a “V”), al che l’insegnante non ci ha più visto e l’ha colpito allo stomaco. I genitori del ragazzo hanno denunciato il professore e la Polizia sta indagando sull’episodio e compiendo accertamenti, mentre la dirigenza scolastica ha subito deciso di sospendere il docente.

Professore sferra un pugno a un alunno che lo deride e gli studenti filmano la scena con il cellulare

Ad incastrare il professore, un video girato dagli studenti della classe con uno smartphone. Dalle immagini, della durata di 14 secondi, è possibile constatare l’indisciplina degli alunni, che deve aver scatenato la reazione violenta dell’insegnante. L’uomo è stato immortalato mentre si volta di scatto verso l’alunno che lo stava deridendo alle sue spalle vicino alla cattedra e gli sferra un pugno, per poi alzarsi e affrontarlo con aria di sfida. “Allora, cosa fai?”, queste le parole pronunciate dal docente di fronte alla classe ammutolita. Il video si interrompe proprio a questo punto.

La dirigenza dell’istituto ha sospeso il docente e ha parlato di un “atto gravissimo”. Sui social si è subito infiammata la polemica, tra chi condanna il professore per aver utilizzato la violenza e chi invece gli è solidale visti i continui atti di disprezzo e sbeffeggio subiti dagli insegnanti.

Quello che ha avuto luogo a Pontedera qualche giorno fa, infatti, non è che l’ultimo episodio di violenza che si consuma tra le mura scolastiche. Lo scorso ottobre, aveva fatto molto discutere quanto accaduto all’Istituto Majorana di Bari, dove un professore di Diritto ed Economia era stato aggredito da due persone per aver messo una nota a una studentessa. Poi, i fatti di Rovigo, con la professoressa colpita da alcuni pallini di gomma da uno studente che aveva con sé una pistola ad aria compressa.