Fatti

"Mamma, papà, vi voglio bene", il messaggio di un soldato ucraino dopo un attacco russo | VIDEO

neXt quotidiano|

soldato ucraina russia guerra mamma papà

Nella giornata di oggi un video è stato molto ripreso dai media. Mostrava un militare in tuta mimetica che provava a rassicurare la sua famiglia dopo un attacco russo. “Ci hanno sparato con i missili – dice il soldato – ma per fortuna siamo tutti vivi. Comunque… mamma, papà, vi amo“

“Mamma, papà, vi voglio bene”, il messaggio di un soldato ucraino dopo un attacco russo | VIDEO

Questa è solo una delle tantissime storie che si susseguono nelle prime ore della guerra in Ucraina, cominciata questa notte con l’offensiva della Russia. Un altro filmato mostra un uomo che saluta la sua bambina un attimo prima che – insieme a sua moglie – salga su un autobus diretto verso una “safe zone”. Il luogo della partenza del mezzo non è meglio specificato, ma pare che l’uomo sia un soldato che quindi è chiamato a difendere il Paese dall’invasione della Russia. Abbracci, baci, tantissime lacrime e il timore per un futuro che potrebbe variare da un momento all’altro. Una delle tante testimonianze che vengono pubblicate da questa notte e documentano da vicino quanto accade alla popolazione civile ucraina


Nel breve filmato la bambina regala al padre un biglietto, un gesto che fa scoppiare in lacrime l’uomo, che poi consegna alla piccola una collanina, invitandola a tenerla stretta. Un ultimo saluto dal vetro del bus prima di un saluto, nella speranza di rivedersi, e di farlo il prima possibile.