Sport

Sofia Goggia "miracolosa": vince a St.Moritz con una mano rotta | VIDEO

Asia Buconi|

sofia goggia

Una serie di sfortunati eventi non ha impedito a Sofia Goggia di strappare un successo quasi miracoloso: la fuoriclasse azzurra ha vinto la discesa di St. Moritz con una mano rotta e dopo giorni a dir poco concitati. Ieri l’annuncio della frattura scomposta del secondo e del terzo metacarpo della mano sinistra che aveva fatto tremare il mondo dello sci, poi la corsa alla clinica la Madonnina di Milano per l’operazione e il ritorno a St.Moritz, dove oggi si è aggiudicata la discesa libera bis della Coppa del mondo imponendosi sulle avversarie.

Sofia Goggia vince a St. Moritz con una mano rotta

Sofia Goggia ha gareggiato con una speciale impugnatura del bastoncino: il guanto nero, infatti, è stato fasciato da un nastro adesivo di colore verde. L’azzurra ha fatto segnare il miglior tempo in 1.28.85, staccando di 43 centesimi la slovena Ilka Stuhec e di 52 centesimi la tedesca Kira Weidle. Ottava, dopo il successo di ieri, l’altra italiana in gara Elena Curtoni. Con la vittoria di oggi, Sofia Goggia è al 20esimo successo in Coppa del mondo (16 in discesa libera, 4 in supergigante) e aggancia così Federica Brignone.