Politica

Silvio Berlusconi: "Donne, votatemi. Ho dato la caccia al vostro amore tutta la vita e sono più bello di Letta" | VIDEO

@Asia Buconi|

silvio berlusconi

Il leader di Forza Italia Silvio Berlusconi continua a sbancare su Tik Tok con video che diventano immediatamente virali. Dall’apertura del canale avvenuta lo scorso primo settembre, il profilo del Cav ha guadagnato già più di 533mila followers e oltre 2 milioni di mi piace.

Questa volta, a far discutere è stato un video in cui l’ex Premier, col fare ammiccante che lo contraddistingue, è tornato a fare campagna elettorale parlando di donne, nello specifico di diritti, di parità, di asili nido, di stalking e di violenza. Sul finale un pensiero è andato pure al suo principale avversario politico in vista delle elezioni, il segretario del Pd Enrico Letta.

Silvio Berlusconi e la “pillola di programma” dedicata alle donne su Tik Tok

Questa volta la “pillola di programma” illustrata su Tik Tok da Silvio Berlusconi era quella dedicata alle donne. Un argomento su cui il Cav non ha potuto risparmiare battute e cenni autobiografici. Tanto che, proprio alla fine del video, ha detto: “In quanto cittadine e in quanto donne avrete tutto l’interesse a dare il vostro voto a Forza Italia, a noi, a me, che non solo sono più bello di Letta e per tutta la vita sono andato a caccia del vostro amore, ma sinora ho mantenuto sempre le nostre promesse elettorali. Grazie e, auguro a tutte voi serenità, salute, gioia e amore”.

All’interno del filmato, caratterizzato da toni decisamente più seri, Berlusconi ha illustrato le proposte di FI in tema di donne, tornando pure sulle discusse iniziative di FI destinate alle casalinghe: “Esiste poi una categoria di donne che non hanno mai svolto un lavoro retribuito perché per tutta la vita si sono sacrificate per la casa, la famiglia, i figli. Chi sono? Sono le nostre mamme e le nostre nonne. Abbiamo pensato che anche loro hanno diritto ad una vecchiaia dignitosa e serena, e quindi anche loro riceveranno una pensione di 1000 euro al mese per 13 mesi”.

E, concludendo il video, il Cav ha detto: “Care amiche, la libertà e la dignità della donna sono troppo spesso violate da forme di violenza, fisica o psicologica, davvero ripugnanti, che ne limitano i diritti e ne violano l’integrità. Voglio ricordare che è grazie a Forza Italia se nel nostro codice è stato inserito il reato di stalking e sono state fortemente aggravate le pene in caso di stupro e a maggior ragione in caso di omicidio in seguito a violenza carnale. Abbiamo anche introdotto il patrocinio gratuito, a carico dello Stato, per le vittime di questi reati odiosi. Questo è quello che siamo riusciti a fare finora”. Sarà stato davvero convincente? Qualche dubbio rimane.