Opinioni

Servizio Pubblico pubblica il video del pilota arso vivo…con la pubblicità (e il Giornale…)

Servizio Pubblico è uno dei pochissimi media in tutto il mondo che ha scelto di pubblicare il video del pilota giordano arso vivo dall’ISIS in una gabbia che ha generato reazioni di orrore in tutto il mondo. La redazione ha motivato così la decisione:

La redazione di Servizio Pubblico ha deciso di pubblicarlo. Perché? Ve lo spieghiamo facendo nostre le parole di Domenico Quirico, giornalista della Stampa rapito in Siria nel 2013 e rilasciato dopo 5 mesi di prigionia: “La coscienza passa sempre attraverso la conoscenza e non la negazione, censura o aggiramento della realtà”. Sta a voi decidere se guardarlo o no.

Curiosamente, nella pagina che ospita il video compare anche un altro video di pubblicità:


 
 
Il mese scorso la scelta di pubblicare uno dei video più crudi della strage di Charlie Hebdo da parte dell’Huffington Post aveva generato una discussione in rete. Altrettanto curiosamente, la scelta non sembra essere stata presa granché bene dagli iscritti alla pagina:
servizio pubblico video isis 1
servizio pubblico video isis 2
servizio pubblico video isis 3
servizio pubblico video isis 4
 
Anche Il Giornale ha pubblicato il video del pilota bruciato vivo, ma prendendolo da Youtube: il video in seguito è stato rimosso.
giornale video
 
Ma il Giornale, lesto lesto, l’ha hostato sui suoi server:
isis giornale