Fact checking

La sbroccata di Daniela Santanchè contro Agorà per il carabiniere ucciso a Roma

neXt quotidiano|

agorà carabiniere ucciso santanché

Nello spezzone che vedete qui sotto e che è tratto da Agorà potete ammirare l’incredibile sbrocco di Daniela Santanché contro la conduttrice di Agorà Monica Giandotti, accusata dalla senatrice di Fratelli d’Italia di non aver dato con la necessaria –  a suo parere – enfasi la notizia dell’omicidio di Mario Rega Cerciello, carabiniere ucciso a Roma da un uomo di origine nordafricana a coltellate in via Pietro Cossa.

La sbroccata di Daniela Santanchè contro Agorà per il carabiniere ucciso a Roma

La Santanchè se la prende con la conduttrice di Agorà e comincia ad accusarla di non aver dato abbastanza risalto alla notizia: “Lei ha detto niente, vabbeh, poi vedremo quello che succederà. Questa è la dimostrazione di come nella nostra nazione se ammazzano un clandestino avremmo fatto qualsiasi cosa, lei ha detto che hanno ammazzato un carabiniere e nessuno ha detto una parola. Lei è la rappresentazione plastica di come i carabinieri, gli italiani, vengono dopo i clandestini”. La Giandotti rimane basita e non reagisce dicendo alla Santanché quello che le deve dire.

E la senatrice continua: “E’ la rappresentazione plastica di dove volete portare la nostra nazione. Lei ha dato la notizia del carabiniere come bere un bicchier d’acqua, e ha detto ‘poi vedremo’ e tutti i giorni ci fate due palle così quando invece succede al contrario. E dopo questo me ne vado perché è una cosa indecente”. Ma cosa aveva fatto di male Agorà?

Assolutamente nulla, come si vede nel video. Alle 9,04 – fa fede l’orario in basso a destra della trasmissione – era uscito soltanto un flash sulla storia da parte dell’agenzia di stampa ANSA datato 8,58. Il secondo take, quello in cui si parla dei due uomini responsabili, è uscito alle 9,10 mentre anche l’AGI alle 8,59 parlava di due uomini ricercati dalle forze dell’ordine. Alle 9 e 04 quindi Agorà ha dato correttamente in diretta la notizia dicendo tutto quello che si poteva dire in quel momento, rimandando a dopo per ulteriori sviluppi della vicenda. E sapete a che ora è cominciato lo sbrocco della Santanché? Alle 9 e 06.

Leggi anche: Mario Rega Cerciello: il carabiniere ucciso a coltellate in via Pietro Cossa a Roma