Politica

“Di irreversibile c’è solo la morte”: Salvini si sveglia con l’euro di traverso

“Euro irreversibile? C’è solo la morte di irreversibile”: Salvini all’Aria che tira fa marcia indietro sulla svolta europeista?

salvini euro irreversibile solo la morte

La svolta europeista di Salvini oggi ha avuto una battuta di arresto? Oggi il leader della Lega, intervistato da Myrta Merlino a L’aria che tira ha risposto così a una domanda su una famosa frase del neo presidente del Consiglio Mario Draghi che nel febbraio del 2017 dichiarò “the euro si irrevocable”. Il Capitano invece la pensa in un altro modo: “Euro irreversibile? C’è solo la morte di irreversibile”.

La strategia di Salvini è abbastanza chiara: tenere il piede in due staffe, come ha spiegato oggi Carmelo Lopapa su Repubblica, tentando di rendere la Lega “di lotta e di governo”. Non è un caso se proprio ieri il ministro Garavaglia ha attaccato l’ordinanza con cui Speranza ha chiuso gli impianti di sci dicendo che “è colpa del governo”. E non è un caso se poche ore dopo invece il leader del Carroccio ha detto, al contrario, che è giunta l’ora di deporre l’ascia di guerra: “In questo momento penso che debbano prevalere i punti di unione, non quelli di disunione. Oggi mi tengo per me – sottolinea – le mie simpatie e le mie antipatie”. Zingaretti ha risposto alle parole di Salvini sull’euro criticandole su Twitter: L’Euro e l’Europa sono la dimensione dove pensare e rafforzare il futuro dell’Italia. Dovrebbe essere anche superfluo ripeterlo”. Più che di lotta e di governo questa Lega sembra di bosco e di riviera.