Opinioni

Romanzo Criminale: Massimo Carminati spiega se è meglio il film o la serie

La parola all’esperto. Tra i fans dell’opera di Giancarlo De Cataldo c’è da sempre dibattito: è meglio Romanzo Criminale – Il Film o Romanzo Criminale – La Serie? Per Massimo Carminati la risposta è univoca e ben precisa: è meglio il film della serie tv. Per il Guercio, che spiega come mai lo preferisce, è meglio il film che la serie, ma il libro di De Cataldo li batte entrambi perché è veritiero. E nonostante le tante differenze nell’opera di Placido rispetto al libro e ai reali fatti di cronaca, Carminati dà mostra di preferire l’opera in cui Il Nero è interpretato da Riccardo Scamarcio rispetto alla fiction, dove Emiliano Coltorti muore ucciso dal Freddo dopo che si scopre che ha avuto un ruolo nell’uccisione di Franco Giuseppucci (anzi, secondo l’opera è proprio lui a sparare mentre qualcun altro guida la moto, per ordine dei Servizi Segreti che consideravano Il Libanese una testa calda e con l’organizzazione di Pippo Calò e della mafia. Essendo Carminati molto amico di Giuseppucci (e lo racconta anche nelle intercettazioni di Mafia Capitale), si capisce perché non gli sia piaciuta l’opera firmata Sky. Ma c’è anche una sorpresa nel discorso: secondo Carminati la ricostruzione più veritaria è il documentario sulla Banda della Magliana mandato in onda da History Channel.
romanzo criminale massimo carminati
Varie parti del documentario sono disponibili su Youtube:


Alessandro D'Amato

Il direttore di neXt Quotidiano