Opinioni

I risultati delle primarie del Partito Democratico a Roma

Sono stati poco oltre 78mila, per un totale di 77.647 voti validi, i cittadini che domenica 30 aprile si sono recati ai seggi delle primarie del Pd a Roma. È quanto si apprende dal Pd Roma. Matteo Renzi, segretario uscente, ha raccolto 54.671 voti, pari a poco oltre il 70% dei voti. Il ministro della Giustizia Andrea Orlando ha ricevuto 17.262 voti, pari a circa il 22,3%, mentre il governatore della Puglia Michele Emiliano ha raccolto 5.714 voti, pari a circa il 7,3%. Altri 934 cittadini, non computabili tra gli elettori romani, hanno poi votato nel seggio fuori sede a Termini.

primarie matteo renzi 2
I risultati delle primarie del PD a Roma (Il Messaggero, 1 maggio 2017)

Nel 2013 erano stati 134mila i voti validi a Roma, e di questi Renzi ne aveva presi 80mila, Cuperlo 25mila e Civati 28mila. Percentualmente Renzi aveva preso il 60%. A Roma quindi si sono presentati alle urne il 41% in meno dei votanti rispetto a quattro anni fa. Renzi ha perso il 32% dei voti rispetto alle scorse primarie pur aumentando la percentuale di vittoria.

Mario Neri

Mario Neri è uno pseudonimo. La foto di Cattivik che usa come immagine del profilo lo rappresenta pienamente