Politica

Renzi, Padoan e l'occupazione dei talk

buchi conti renzi

Una bella giornata di governo nella tv, tra Matteo Renzi da Barbara D’Urso a Domenica Live a Pier Carlo Padoan da Lucia Annunziata a In 1/2 Ora. Pier Carlo Padoan è tornato a promettere 800mila nuovi posti di lavoro senza però aver fatto i conti della serva, come ricordavamo martedì (e nei commenti all’articolo c’è una precisazione di Roberto Basso, portavoce del ministro dell’Economia). Da Lucia Annunziata Padoan è tornato sulla promessa di 800mila posti di lavoro, sulla quale stamattina è stato attaccato anche dal Corriere.
 
PADOAN DA LUCIA ANNUNZIATA E GLI 800MILA POSTI DI LAVORO
La legge di Stabilità è pronta, «domattina sarà al Quirinale» e potrà produrre «800mila nuovi posti di lavoro», ha ribadito e spiegato Padoan. Sul provvedimento che riguarda gli sgravi fiscali per i neoassunti il ministro ha dichiarato che «nessuno ha la misura di quanti possono essere i contratti a tempo indeterminato. Immaginiamo 800 mila posti di lavoro in tre anni, ma potremmo anche sbagliarci per difetto». Quale è la differenza con quanto ha detto al Sole? Qui ha aggiunto “In tre anni” – nel testo dell’intervista al quotidiano di Confindustria il richiamo temporale non c’è – e a questo punto, proiettando la cifra di 800mila posti di lavoro in tre anni, i conti sembrano tornare.

padoan 800mila
L’intervista al Sole 24 Ore rilasciata venerdì dal ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan

Viene però proprio da ricordare che se Berlusconi aveva promesso un milione di posti di lavoro in cinque anni, Padoan e Renzi ne promettono 800mila in tre. Vediamo chi è stato alla fine quello che l’ha sparata più grossa.
 
RENZI DA BARBARA D’URSO
Dal prossimo anno gli anno 80 euro andranno anche a tutte le mamme, o i papà, per i primi tre anni di vita del loro figlio», è stato invece l’annuncio di Matteo Renzi a Domenica Live da Barbara D’Urso. L«So cosa vuol dire comprare pannolini, biberon e spendere per l’asilo. E’ una misura che non risolve un problema ma è un segnale», ha fatto sapere. In Italia nascono circa 540mila bambini l’anno. Dieci milioni furono gli italiani che ricevettero il bonus da 80 euro.