Opinioni

Renzi fa sapere che la Merkel è arrabbiata con lui

Quel pestifero discolo. Quel fiorentino verace. Quell’uomo tutto d’un pezzo di Matteo Renzi, fa sapere Maria Teresa Meli, cantrice ufficiale del renzismo sul Corriere, ha fatto arrabbiare la Merkel “per il piglio con cui ho affrontato certe questioni”:

Basta: «È ilmomento di parlarsi con grande franchezza». Cosa che Renzi, da fiorentino verace, ha fatto. Tant’è vero che poi con qualche amico, ha ammesso: «Credo che la Merkel si sia seccata conme per il piglio con cui ho affrontato certe questioni». Con Hollande, in compenso, con cui c’erano state delle incomprensioni,invece, è riscoppiata la pace. Il presidente francese è uscito dalla sua stanza e passando dall’esterno, alle tre e mezzo di notte, ha bussato alla finestra della sala dove Renzi era riunito con i suoi consiglieri per parlare con lui. E adesso, Renzi si prepara alla prossima battaglia: la richiesta di un po’ più di flessibilità. Il «caso greco» non complicherà le cose. «In fondo — spiega il suo staff — noi non abbiamo mai chiesto un euro alla Ue: abbiamo fatto tanti sacrifici, molte riforme e altre ne faremo».

Quel Renzi ribelle che ti vibra nelle ossa che ti entra nella pelle.

Leggi sull’argomento: I 15 miliardi dell’Italia nel nuovo prestito alla Grecia