Attualità

Ranucci dice sì a Renzi: "Prossimamente sarà nostro ospite a Report"

neXt quotidiano|

Il polverone di quel filmato mandato in onda, lunedì scorso, da Report ancora non si è fermato. Dopo le accuse mosse da Matteo Renzi a Sigfrido Ranucci e alla Rai, il leader di Italia Viva ha chiesto di poter intervenire nel corso della puntata del programma in onda questa sera su Rai3. Il senatore ed ex Presidente del Consiglio si è rivolto direttamente al conduttore e vice-direttore di RaiTre dicendo di volerci “mettere la faccia” per rispondere alle accuse.

Renzi chiede a Ranucci di poter partecipare, questa sera, a Report

La richiesta di un confronto pubblico è arrivata attraverso le pagine de Il Corriere della Sera, quotidiano a cui ha rilasciato un’intervista dai toni molto polemici:

“Sono a disposizione per intervenire stasera in diretta a Report e commentare i servizi sapientemente tagliati dalla redazione. Sono certo che Ranucci — nominato vicedirettore da questa Rai — mi chiamerà sicuramente. Ci metto la faccia e chiedo par condicio rispetto a chi mi accusa con voce camuffata. E dopo Report sono pronto ad andare al Copasir e in Vigilanza: su questa cosa si va fino in fondo”.

La posizione del leader di Italia Viva, dunque, è sempre la stessa. Secondo lui, infatti, tutta la ricostruzione fatta da Report con quel video catturato lo scorso 23 dicembre da una “testimone oculare” dell’incontro all’Autogrill di Fiano Romano con Marco Mancini – dirigente del Dis, il Dipartimento delle informazioni per la sicurezza della Repubblica – è completamente errata e offre una visione sbagliata di ciò che è realmente accaduto.

Insomma, la tesi è quella del complotto mediatico contro di lui. Non resta, dunque, che attendere la puntata di Report in programma questa sera – in prima serata – su Rai3. Lì il leader di Italia Viva potrebbe avere un contradditorio con il giornalista su quel filmato che, inevitabilmente, ha condizionato buona parte della dialettica politica dell’ultima settimana.

La risposta di Ranucci: “Porte aperte”

“Ho accolto con piacere la disponibilità del senatore #Renzi a partecipare alla nostra trasmissione. Ho accolto anche il suo invito a chiamarlo ci siamo parlati e abbiamo concordato che sarà presto ospite in studio in una puntata finalizzata a sgombrare qualsiasi ipotesi di complotto sulla natura del filmato dell’incontro con lo 007 Marco #Mancini”.

Insomma, lo scontro diretto tra il senatore di Rignano e Report, a sorpresa, ci sarà. Una decisione che chi conosce Report non esita a definire inaspettata e irrituale, in un programma che da sempre va in onda registrato il sabato e che già in passato ha sempre rifiutato ogni richiesta di confronto con politici o personaggi a vari livelli interessati dalle inchieste e dai servizi della trasmissione di Rai3. Questa volta, sorprendendo tutti (persino gli stessi membri della redazione del programma), Ranucci ha cambiato strategia, accogliendo la richiesta di Renzi e dicendosi pronto ad ospitarlo, in quello che si annuncia già come una delle puntate più esplosive dell’anno. Quando accadrà? Presto ora per dirlo. Di sicuro non questa sera, essendo la puntata già registrata, forse neppure la prossima settimana. L’ipotesi più probabile è che la volta buona potrebbe essere lunedì 24 maggio, anche se ancora non si conoscono i termini dell’accordo tra Ranucci e Renzi e se l’intervento dell’ex Presidente del Consiglio avverrà in diretta o registrato.

(foto: da Report, Rai3)