Economia

Quanti posti di lavoro con il Jobs Act?

jobs act salario minimo co.co.pro. e co.co.co.

Oggi il Jobs Act comincia il suo percorso decisivo al Senato. Intanto Roger Abravanel, ingegnere, manager e alfiere della meritocrazia, sul Corriere della Sera spiega a Matteo Renzi quanti nuovi posti di lavoro arriveranno con il Jobs Act.

jobs act posti di lavoro
Il titolo dell’articolo di Roger Abravanel sul Corriere della Sera

E un brano dell’articolo:

Un passo avanti nel segnodell’equità, quindi. Ma conviene non farsi troppe illusioni sull’impatto che avrà sull’occupazione.Matteo Renzi sostiene che la riforma incoraggerà investitori privati ad aprire nuove fabbriche in Italia; ma purtroppo,di fabbriche, nelle economie occidentali se ne fanno sempre di meno. Il mondo va piuttosto in direzione di una economia di servizi per cui le condizioni per investire sono altre: in primis la certezza del diritto, che significa una giustizia civile veloce e regole certe.Inoltre, le aziende di servizio hanno già ottenuto la flessibilità sul lavoro con meccanismi di sottofornitura e con l’utilizzo delle agenzie interinali. L’attuale sistema di lavoro precario alle imprese va benissimo perché così hanno la massima flessibilità.Ridurla non farà che peggiorarele cose, come in parte èavvenuto con la legge Fornero.E il peggioramento riguarderà soprattutto i giovani, cioè la maggior parte dei lavoratori precari. Non è cambiando le regole del lavoro che si riduce la disoccupazione giovanile, ma migliorando la qualità della preparazione con cui la nostra scuola forma i lavoratori del XXI secolo.