Opinioni

Pere che il pompelmo faccia mele

eugenio scalfari editoriale
Dalla messa cantata di Eugenio Scalfari su Repubblica di oggi:

Berlusconi però non è ancora uscito di scena. Non è più il protagonista ma un comprimario, questo sì e Renzi lo sa. In realtà lo sanno tutti, dal Capo dello Stato ai vari partiti e movimenti che operano nella politica, alla classe dirigente economica, ai “media”, alle parti sociali. Questa situazione mette Renzi in una tenaglia: Berlusconi da una parte, l’Europa dall’altra. Con in più un terzo elemento non trascurabile: i cittadini consapevoli che vorrebbero ripristinare la democrazia restituendo al popolo quella sovranità che gli viene riconosciuta in apparenza ma gli è stata confiscata nella sostanza.


Alessandro D'Amato

Il direttore di neXt Quotidiano