Fatti

Ora Giorgia Meloni dice che l’uso della mascherina “non ha fondamento scientifico”

Ovviamente la scienza ha sempre sottolineato l’efficacia dei dispositivi di protezione individuale per contrastare la diffusione del virus (qualunque virus) e contenere la curva epidemiologica

Meloni

La scienza è stata chiara fin dall’inizio, ma – evidentemente – Giorgia Meloni era impegnate in altre letture. Mentre le riviste scientifiche di tutto il mondo hanno pubblicato (nel corso dell’ultimo anno e mezzo) studi sull’efficacia delle mascherine per contenere il rischio epidemiologico, l’aumento esponenziale dei contati e di conseguenza un numero ancor maggiore di vittime o di soggetti in grado di sviluppare la forma più grave del Covid, la leader di FdI – oggi – si prodiga in un attacco frontale a Roberto Speranza proprio sulla validità dei dispositivi di protezione individuale. E lo fa con una clamorosa bufala smentita mesi fa.

Meloni e la bufala dell’uso della mascherina “privo di fondamento scientifico”

“Speranza annuncia trionfante abolizione obbligo mascherine all’aperto in zona bianca dal 28/06. Quanta grazia, Ministro. Siamo tra le ultime nazioni in occidente ad abolire un obbligo assurdo, privo di fondamento scientifico, e ha pure la faccia tosta di rivendicare il risultato – scrive Giorgia Meloni su Twitter -. La realtà è che la sua catastrofica gestione dell’emergenza sanitaria ha visto l’Italia tra le nazioni che hanno il più alto tasso di mortalità da Covid-19, nonostante le restrizioni più stringenti. I numeri parlano chiaro e inchiodano il disastro della gestione Speranza”.

Insomma, la decisione di abolire l’obbligo di indossare la mascherina all’aperto a partire da lunedì 28 giugno – secondo la leader di FDI – è tardiva. Anzi, secondo lei l’uso del dispositivo di protezione individuale è “privo di fondamento scientifico”. Ma i veri “fondamenti scientifici” dicono l’esatto opposto, come spiega bene uno studio pubblicato sulla rivista Nature nell’ottobre dello scorso anno. Sì, ci sono stati dei pareri opposti su questa vicenda, ma alla fine la comunità scientifica è arrivata a una sintesi: i dispositivi di protezione individuale (quelli che coprono bocca e naso) sono utili per evitare un numero di contagi molto più elevato. Checché ne dica Giorgia Meloni.

(foto: da Instagram)