Fatti

Oleksiy Honcharuk: le dimissioni del premier dell'Ucraina

neXt quotidiano|

Oleksiy Honcharuk

Si è dimesso il primo ministro ucraino Oleksiy Honcharuk. Lo ha reso noto l’ufficio della presidenza a Kiev, facendo presente che il presidente ucraino, Volodymyr Zelensky, prenderà in considerazione la lettera di dimissioni del premier.

Oleksiy Honcharuk: le dimissioni del premier dell’Ucraina

Honcharuk ha scritto un lungo post su Facebook per spiegare le sue dimissioni e per rimuovere ogni dubbio sulla sua fedeltà al presidente. “Sono qui per realizzare il programma del Presidente. È per me un modello di apertura e dignità”, ha scritto; “Tuttavia, al fine di eliminare ogni dubbio sul rispetto e sulla fiducia nei confronti del Presidente, ho scritto una lettera di dimissioni e l’ho consegnata al Presidente con il diritto di presentarla al Parlamento”, ha aggiunto.

Oleksiy Honcharuk 1

Le dimissioni arrivano dopo la pubblicazione di una serie di registrazioni audio su un canale Youtube nel frattempo cancellato nel quale Honcharuk critica e in alcuni casi addirittura sfotte il presidente Zelensky. Si tratta di riunioni con alcuni membri del governo alti funzionari della Banca Centrale dell’Ucraina tenutesi a metà dicembre 2019, nelle quali si parla del tasso di cambio del dollaro e di altre questioni economiche prima di un incontro con Zelensky. Nelle registrazioni si sente l’ormai ex premier sostenere che il presidente abbia una limitata comprensione dei meccanismi dell’economia e dei processi economici. Avvocato, con un passato di consulente giuridico in società d’investimenti immobiliari, il 35enne Honcharuk si è insediato come premier il 29 agosto. Il presidente Zelensky, un ex attore satirico eletto in aprile con un programma di rinnovamento anticorruzione e anti establishment, lo aveva scelto dopo averlo apprezzato come collaboratore nei primi mesi del suo mandato. Honcharuk è entrato nel 2014 nell’amministrazione ucraina , come consulente del ministro dell’Ecologia Ihor Shevchenko e del primo vicepremier Stepan Kubiv. L’anno successivo è stato scelto come capo del Brdo, un ufficio per la semplificazione dei regolamenti dei rapporti fra stato e imprese, costituito dal ministero dell’Economia con il sostegno di Canada e Unione europea. Nel maggio 2019, il neoeletto Zelensky ha nominato Honcharuk come vice capo del suo ufficio di presidenza, con responsabilità per lo sviluppo economico. Dopo le elezioni parlamentari di luglio, Zelensky ha scelto a fine agosto di sostituire il primo ministro Volodymyr Groysman con Honcharuk.

Leggi anche: Come le Sardine hanno fregato Salvini sulla piazza di Bibbiano