Trend

“Non si sono scambiati i babbi”: la testimone di Report smentisce Renzi | VIDEO

L’insegnante che ha ripreso l’incontro tra il senatore di Italia Viva e Marco Mancini all’Autogrill di Fiano Romano ricostruisce le dinamiche di quel suo filmato

Testimone Report video Renzi

La replica di Report alle accuse mosse da Italia Viva (con tanto di interrogazione parlamentare) nei confronti della trasmissione condotta sa Sigfrido Ranucci dopo il servizio mandato in onda la scorsa settimana, si è sviluppata anche con il racconto dell’insegnante che ha ripreso con il suo smartphone quell’incontro all’Autogrill di Fiano Romano tra Matteo Renzi e Marco Mancini. La donna – la cui identità rimane riservata – ha spiegato che, a differenza di quanto sostenuto dal senatore di IV, non c’è stato alcuno scambio di “babbi” natalizi tra i due. Questo il racconto della testimone Report video Renzi proprio alla trasmissione che ha realizzato l’inchiesta partendo dal suo filmato.

Testimone Report video Renzi smentisce lo scambio di “babbi”

“Dovevo incontrarlo al Senato, me n’ero dimenticato. Doveva portarmi i babbi, un dolce romagnolo”. Questo aveva detto Matteo Renzi la scorsa settimana dopo l’esplosione della polemica per il video mandato in onda da Report. Questa circostanza, però, è stata smentita dall’insegnante che ha spiegato come non ci sia stato alcuno scambio di doni natalizi (era il periodo di Natale del 2020) tra i due.

La donna ha spiegato (e ribadito) le dinamiche che l’hanno portata a essere in quel posto nel momento in cui ha visto arrivare il senatore di Italia Viva. Il padre (intervenuto anche lui raccontando la sua patologia) si era sentito male a causa dei medicinali che deve assumere per la sua malattia. L’insegnante, mentre suo papà era in bagno, ha notato Renzi e la sua scorta arrivare nel parcheggio. Non sapeva chi fosse il suo interlocutore e lo ha scoperto solo dopo il servizio di Report. Inoltre, il video inviato a Report (prima mandato alla redazione di un quotidiano online) non dura 40 minuti – durata dell’incontro -, ma solamente 28 secondi. Ma nei 40 minuti non c’è stato alcuno scambio di babbi.

(foto: da Report, Rai3)