Economia

«Non c'era nessuno per fare l'assessore al bilancio»

andrea mazzillo assessore bilancio curriculum

Viva la sincerità. Andrea Mazzillo, attuale assessore al bilancio della Giunta Raggi, in un’intervista alla Stampa spiega oggi in base a quali criteri sc… sc… scientifici hanno portato la sindaca Virginia Raggi a sceglierlo per bere l’amaro calice dell’assessorato:

«Abbiamo deciso insieme alla sindaca che sarebbe stato meglio cercare qualcuno all’interno del Campidoglio. Non è stata una scelta di ripiego».
Quindi era stato preso in considerazione già da tempo come possibile assessore?
«No, dopo un mese di ricerca abbiamo preso questa decisione. Ci siamo resi conto che scegliere una persona esterna era diventata una questione troppo delicata».
Così, è arrivata una nomina interna. Ma un dogma cinque stelle non era il doversi basare sui curricula e non sulle esperienze politiche?
«Mi dica lei se trova qualcuno che vorrebbe fare l’assessore al Bilancio di Roma».
Qualcuno c’era…
«Ma l’attenzione mediatica era troppa. Una cosa impressionante».

andrea mazzillo assessore al bilancio raggi curriculum
Mazzillo poi sostiene con il quotidiano, che aveva parlato per primo della questione, dei suoi titoli:

Alla fine sulla graticola c’è finito lei. Nel curriculum si è davvero inventato i titoli di professore universitario e di commercialista, come è stato scritto in questi giorni?
«Mettiamo le cose in chiaro: sono commercialista e sono docente universitario. Non sono iscritto all’ordine dei commercialisti perché sono un dipendente di Equitalia. E poi non ho mai detto di essere professore, ma docente. Come lo chiama lei qualcuno che tiene lezioni all’Università?».
Anche il suo passato di attivista del Pd ha provocato qualche scontento in Campidoglio. Si dice che il capogruppo grillino Paolo Ferrara sia andato su tutte le furie…
«È tutto a posto. Ho sentito Paolo e mi ha dato la sua disponibilità a lavorare insieme».

In realtà il dottore commercialista non può esercitare la professione se non è iscritto all’albo. Ma Mazzillo dice: “Sono commercialista”, non “esercito (o ho esercitato) la professione di commercialista”. Un po’ come quando la Muraro non aveva ricevuto avvisi di garanzia, però era indagata e la Raggi lo sapeva. La trasparenza, avete presente?

Leggi sull’argomento: Lo strano curriculum di Andrea Mazzillo