Fact checking

Lo squadrismo del MoVimento 5 Stelle sulle ferie di Napolitano

giorgio napolitano

Sul blog di Beppe Grillo l’onorevole Riccardo Fraccaro ci racconta delle vacanze da sogno di Giorgio Napolitano. Anzi “Re Giorgio” come lo chiamano i 5 Stelle, degni portavoce di quel comico genovese che nel corso degli anni ha creato nomignoli come “psiconano” o “ebetino”. Certo, poi succede che se qualcuno dà del “terrunciello” a Di Maio il vicepresidente della Camera parla di “carrellata di fango contro di me“.

La storia delle “vacanze dorate” di Napolitano

Fraccaro è uno dei miracolati del M5S e della politica, uno che quando è entrato alla Camera aveva uno stipendio lordo di 16 mila euro annui e ora ne dichiara 98 mila. Tra le altre cose l’Onorevole Fraccaro risulta essere parecchio indietro con le rendicontazioni; siamo a fine luglio 2017 e su Ti Rendiconto l’ultima risale al dicembre 2016. Ad ogni modo scrive Riccardo Fraccaro che il soggiorno in Alto Adige del Presidente Emerito “è uno scandalo insopportabile a spese degli onesti contribuenti”. Questo perché come ha scritto il Tempo ieri Napolitano è arrivato in Alto Adige con un aereo di Stato accompagnato dalla scorta. Scorta che come aveva scritto il Giornale il 12 giugno è composta da più di 45 agenti. Questo dato è stato smentito da una nota del Quirinale nella quale si sostiene che il numero di agenti sia di molto inferiore a quello citato.
beppe grillo napolitano - 1
Risulta inoltre che Napolitano si paghi di persona il soggiorno, così come ha sempre fatto quando era Presidente della Repubblica. Questo a differenza di deputati come Fraccaro che si fanno rimborsare dai contribuenti l’affitto per l’alloggio nella Capitale (nel suo caso 1.300 euro al mese più le spese). Quindi quali sono le vacanze dorate di Re Giorgio di cui parlano Fraccaro e Grillo sul blog? Grillo scrive che il soggiorno di Napolitano costa “500 euro a notte” più le spese per la scorta. Ma il portavoce dell’ex Capo dello Stato precisa che «il presidente emerito Giorgio Napolitano ha sempre pagato di persona, anche negli anni dei suoi mandati presidenziali, le spese delle vacanze trascorse da lui e dai suoi famigliari in alberghi privati, e che egli si riserva di valutare il ricorso alle vie legali contro chi non tenesse conto di questo chiarimento e dei fatti reali».

Per i 5 Stelle Napolitano “alimenta l’esasperazione sociale”

Fraccaro per la cronaca ha scritto che è colpa di Napolitano se gli italiani stanno male e sono arrabbiati con le istituzioni.

Per le tre settimane di vacanza di Napolitano sono necessari voli di Stato, auto di scorta, presidi di sicurezza distolti dal territorio di Bolzano e la suite più grande dell’hotel a 4 stelle: tutto a spese dei cittadini. Re Giorgio continua ad alimentare l’esasperazione sociale, che giustamente sfocia nelle vive proteste degli altoatesini per l’ennesima villeggiatura blindata nelle Dolomiti. Si ritiri a vita privata, nessuno ne sentirà la mancanza.

Peccato però che come ha precisato il Quirinale in una nota: «La tutela dell’ex capo di Stato è assicurata, non a richiesta dell’interessato, ma sulla base delle norme vigenti, con gli stessi criteri e con le stesse modalità utilizzati per analoghi servizi di protezione. I dettagli sulla composizione di detti servizi sono dati sensibili».
beppe grillo napolitano vacanze dorate -1
Il picco del benaltrismo populista lo aveva già toccato Paola Taverna che un mese fa ha parlato di agenti della scorta che “fanno da badante a lui e alla sua emerita” in barba “a chi non può permettersi neanche una baby sitter” (perché nessuno pensa ai bambini??). Per la Taverna i magistrati avrebbero bisogno della scorta più dell’ex Capo dello Stato. E poco importa se le cose funzionano così da sempre e se anche all’estero gli ex Presidenti hanno diritto alla protezione della scorta una volta cessato il mandato. Riguardo a quello che fa Napolitano con i suoi soldi invece i 5 Stelle sono i meno titolati a parlare. Cosa sono 500 euro a notte in confronto ai 15mila euro a settimana che Beppe Grillo chiede per affittare la sua casa di Marina di Bibbona?
beppe grillo napolitano vacanze dorate - 4 beppe grillo napolitano vacanze dorate - 4
La giustificazione per la presenza della scorta invece la danno i commenti dei sostenitori grillini al post di Grillo.