Politica

Quando la Montanari diceva che a Roma con gli alberi è andata meglio che in altre città

Soltanto una settimana fa l’assessora all’Ambiente magnificava i risultati del suo “monitoraggio” del verde pubblico. Oggi a Roma c’è l’ecatombe degli alberi e l’assessora non ha nulla da mettersi!

montanari alberi

Sembra passato un attimo, e in effetti è passata soltanto una settimana scarsa da quando Pinuccia Montanari, assessora all’Ambiente del Comune di Roma che secondo Beppe Grillo è un genio, diceva che durante i temporali del giorno prima non c’erano stati molti danni grazie al suo lavoro.

Quando la Montanari diceva che a Roma con gli alberi è andata meglio che in altre città

“Ieri, rispetto ad altre città che hanno avuto molto più problemi, si è dimostrato che il lavoro di monitoraggio che stiamo facendo sugli alberi a qualcosa è servito. Già 65mila sono stati schedati su un totale di 82mila. 1.836 sono stati potati e 918 abbattuti. Questi sono i dati di luglio ma adesso stiamo proseguendo col lavoro. È chiaro che con questo lavoro di monitoraggio, soprattutto degli alberi di prima grandezza, si cerca di prevenire le situazioni più gravi”.

montanari alberi

Pinuccia, solo sei giorni fa, diceva a Roma Today che con il suo lavoro di monitoraggio si sarebbero prevenute le situazioni più gravi e si beava del fatto che Roma stesse meglio rispetto ad altre città. La situazione a Roma attualmente è questa:

Ovviamente il poderoso monitoraggio di Montanari sul verde si sarà incrociato con quello dell’assessorato ai Lavori Pubblici sull’asfalto:

E infine, c’è da ricordare che non è mica colpa del sindaco se cadono gli alberi. Ma questo bisognerebbe spiegarlo alla Virginia Raggi del 2014.

raggi marino alberi

Leggi sull’argomento: Alberi caduti a Roma, ferme la Metro B e la Roma-Lido