La macchina del funky

Mattia Fantinati: il deputato M5S criticato perché va al meeting di CL

C’è voluto un po’ ma poi la rivolta è scoppiata. L’annuncio che Mattia Fantinati sarà presente al meeting di Comunione e Liberazione è di qualche giorno fa, ma gli iscritti alla sua pagina fan se ne devono essere accorti adesso. Ma non hanno voluto far mancare il proprio dissenso rispetto alla scelta del deputato, già vicino all’associazionismo cattolico, che presenzierà a una tavola rotonda con un collega del Partito Democratico e con uno di Forza Italia.
 
mattia fantinati comunione liberazione 1 mattia fantinati comunione liberazione 2 mattia fantinati comunione liberazione 3
 
A fare gli onori di casa ci penserà Raffaello Vignali, deputato di Area popolare e anima del Meeting, nonché storico presidente della Compagnia delle opere. Il Movimento 5 Stelle, in un format completamente inedito, ha così accettato di partecipare all’incontro estivo di Comunione e Liberazione, che fino a non molto tempo fa invece era off limits per i grillini. Ma ora non più.