Attualità

I 91 ospiti in quarantena dopo le nozze a Cittadella in provincia di Padova

Il matrimonio risale a sabato 27 giugno e per l’occasione, oltre a una ventina di padovani, erano arrivati invitati da Treviso, ma anche dal Friuli Venezia Giulia, dalla Lombardia, dal Piemonte, dal Lazio, perfino dalla Francia

cittadella coronavirus 1

Il padre della sposa è risultato positivo al Coronavirus e uno degli invitati al banchetto nuziale risulta contagiato: per questo a Padova 91 ospiti di un matrimonio sono finiti in quarantena a Cittadella in provincia di Padova, dove una coppia di sposi di origini congolesi ha organizzato il ricevimento nuziale.

I 91 ospiti in quarantena dopo le nozze a Cittadella in provincia di Padova

Spiega oggi Il Gazzettino che il matrimonio risale a sabato 27 giugno e per l’occasione, oltre a una ventina di padovani, erano arrivati invitati da Treviso, ma anche dal Friuli Venezia Giulia, dalla Lombardia, dal Piemonte, dal Lazio, perfino dalla Francia.

Molti italiani, altrettanti cittadini originari del Congo. Un matrimonio, purtroppo, dal finale inaspettato. Dopo un po’, infatti, il padre della sposa ha accusato i classici sintomi correlabili al Covid-19. Gli esami hanno dato esito positivo e i sanitari hanno deciso di ricoverare l’uomo per un paio di giorni. Nel frattempo è scattata la ricerca dei contatti. Ed è così che si è risaliti al matrimonio. A quel punto tutti gli invitati sono stati contattati dai servizi sanitari. E, sempre a Padova, è stato individuato un altro caso positivo: un amico della sposa. Dal Veneto, poi, è partita l’allerta alle altre Regioni perché rintraccino i propri invitati al banchetto a Cittadella. In tutto 91 persone in isolamento.

proroga stato d'emergenza 31 dicembre
Coronavirus: i numeri di ieri 9 luglio 2020 (Corriere della Sera, 10 luglio 2020)

Intanto scendono sotto i dieci i pazienti ricoverati per Coronavirus in terapia intensiva in Veneto. Il dato emerge dal secondo Bollettino regionale, diffuso questo pomeriggio. Sono 9 in tutto i ricoverati in questi reparti, dei quali 3 positivi al tampone. Nei reparti ordinari degli ospedali attualmente sono ricoverati 140 pazienti, dei quali 18 sono positivi. Rispetto a stamani sono emersi altri 6 casi di positività al Covid-19, che portano il totale da inizio pandemia a 19.364; 16.932 sono i guariti, 393 gli attuali positivi. Sono saliti a 392 i casi attualmente positiv. Il totale dei tamponi positivi dall’inizio della pandemia sale a 19.358. I nuovi casi sono 7: due italiani (una donna di 90 anni e un uomo di 50), una persona nata in Nigeria di 26 anni, uno nato in Kenya di 34 anni, uno nato in Congo di 43 anni, una nata in Kosovo di 55 anni, uno originario della Costa Avorio di 51 anni.

Leggi anche: Il nuovo focolaio alla TNT di Bologna