Opinioni

Mario Adinolfi e Macron massone

Mario Adinolfi non sta rosicando per la vittoria di Emmanuel Macron alle elezioni in Francia. No, per niente. Quei segni di denti che vedete sull’html del suo profilo Twitter sono soltanto una coincidenza.
mario adinolfi macron massonemario adinolfi macron massone
Ma soprattutto, sappiate che non c’è nessuna invidia nei confronti di chi ha vinto qualche elezione da parte di chi non ci è nemmeno andato vicino mai in vita sua. No, no, no:

Macron è un massone, la scelta di festeggiare davanti al simbolo massonico per eccellenza (la piramide) non è casuale. Inoltre è figlio politico di Jacques Attali, massone anche lui e soprattutto propugnatore di una salvezza della Francia che passa attraverso la spoliazione dell’Italia ad opera dell’Europa. L’idea di cercare sponda in Macron, come fa Renzi, è semplicemente una mossa stupida. L’ex premier italiano si sbraccia su twitter, intanto la prima telefonata è quella con Angela Merkel. Oggi si rafforza un asse franco-tedesco che l’Italia pagherà a caro prezzo. E il bello è che nessuno lo capisce. Merkel oggi è diventata regina d’Europa, meritandoselo intendiamoci, vista la pochezza degli altri leader politici europei. Italiani in primis.

mario adinolfi macron massone 1