Uncategorized

Marco Travaglio vorrebbe sciogliere la legislatura nell'acido e viene blastato da Lucia Annibali

marco travaglio acido legislatura lucia annibali - 2

Marco Travaglio è un giornalista che si compiace nella sua prosa caustica e corrosiva. Pochi in Italia possono vantare un’immaginazione sfrenata quanto la sua quando si tratta di inventare nomignoli, perifrasi e metafore atte a definire la caratura morale dei protagonisti della politica. L’editoriale di oggi di Travaglio sul fatto iniziava così: «La legislatura che sta per essere sciolta (si spera nell’acido) è stata una delle peggiori della storia repubblicana. Ma almeno un merito l’ha avuto: offrirci la galleria completa di tutti gli orrori che non vorremmo mai più vedere».
marco travaglio acido legislatura lucia annibali - 1
Seguono due colonne fitte dei crimini di Renzi, di “Re Giorgio II Napolitano” e della “Mummia Mattarella”. Tutto con il consueto stile di Travaglio, che ormai è sempre più difficile distinguere da quello urlato di Grillo e dei vaffanculo di piazza. Anzi mentre il MoVimento 5 Stelle fa pratica del linguaggio e dei modi della vecchia politica con un Luigi Di Maio sempre più democristiano più si discosta dai toni vetero-grillini e à la Travaglio.
marco travaglio acido legislatura lucia annibali - 2
Qualcuno deve pur continuare però con quella prosa. Non si deve correre il rischio di scontentare i fan. L’uscita di Travaglio sulla legislatura da sciogliere nell’acido, oltre ad evocare l’immagine – non troppo democratica – di Brusca che fa sciogliere nell’acido il piccolo Giuseppe Di Matteo ha riaperto ferite dolorose in chi, come Lucia Annibali, un attacco con l’acido l’ha subito. Ed infatti la Annibali ha risposto su Twitter a Travaglio dicendo «Chi, come me, ha conosciuto gli effetti dell’acido, per sua sfortuna, si augura invece che questo non debba mai accadere a nessuno, nemmeno per scherzo».
marco travaglio acido legislatura lucia annibali - 3
E sicuramente Travaglio non stava pensando alla Annibali né aveva alcuna intenzione di offenderla o ferirla. Però è successo. E chissà che ne pensano quelle persone che al Fatto Quotidiano lavorano e scrivono contro hate speech e linguaggio violento. Nel frattempo i difensori d’ufficio di Travaglio sono già all’opera e accusano la Annibali di essersi “svenduta” e di essere diventata “marionetta politica di Renzi e Boschi” (Lucia Annibali è Consigliera in materia di Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri).
EDIT: Marco Travaglio su Facebook risponde a Lucia Annibali
marco travaglio